1771 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Grand Hotel Excelsior (1982)

Torna indietro

Grand Hotel Excelsior (1982)



Regia/Director: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo]
Soggetto/Subject: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo]
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo]
Interpreti/Actors: Adriano Celentano (Taddeus), Enrico Montesano (Egisto Costanzi, il nuovo cameriere), Carlo Verdone (Pericle Caciotta, il pugile), Diego Abatantuono (Niccolino, il mago di Segrate), Eleonora Giorgi (Tilde Vivaldi), Armando Brancia (Bertolazzi, manager di Pericle), Aldina Martana (Maria), Isabella Amadeo (Ginevra, donna di Niccolino), John Stacy (Roberto, portiere d'albergo), Franco Diogene (ing. Pinotti), Domenico Adinolfi (Bulldozer), Elicia Andreini (Adelina), Tiberio Murgia (cameriere), Andrew Omokaro (Mogambo, cameriere di colore), Enzo Andronico (mananger di Bulldozer), Claudia Mori (donna misteriosa), Raffaele Di Sipio, Fosco Gaspari (amministratore), Leonardo Cassio [Dino Cassio], Gerry Bruno, Fernando Cerulli, Daniela Introini (Adelina bambina, figlia di Egisto), Luciano Iannantuoni, Paolo Bertinato
Fotografia/Photography: Danilo Desideri
Musica/Music: Armando Trovajoli
Costumi/Costume Design: Luca Sabatelli
Scene/Scene Design: Bruno Amalfitano, Angelo Santucci
Montaggio/Editing: Antonio Siciliano
Suono/Sound: Vito Catania
Produzione/Production: Intercapital
Distribuzione/Distribution: Cinema International Corporation
censura: 78195 del 05-10-1982
Altri titoli: Wer hat dem Affen den Zucker geklaut?
Trama: Taddeus, proprietario di un lussuoso albergo sito in una località termale, è un uomo esigentissimo e pretende dalla servitù il massimo della forma e della efficienza. Lo troviamo subito nella hall mentre da le ultime istruzioni alla servitù schierata, quando già sopraggiungono le prime fuoriserie con i primi clienti. Tra di essi c'è Ilde, una bellissima ragazza molto elegante e molto riverita dal personale. C'è il campione laziale dei medio massimi Pericle Cacciotta che, venuto in ritiro per prepararsi all'incontro per la conquista del titolo, si invaghisce di una graziosa camerierina. Si presenta poi una bimbetta, la quale, chiede di suo padre l'eccellenza Costanzi, che poi altri non è che Egisto, un umile cameriere. Altro personaggio, il mago di Segrate, il quale in concentrazione su un cornicione dell'Hotel, ha fatto convocare una quindicina di TV italiane ed estere.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information