1067 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Mafia: una legge che non perdona (1980)

Torna indietro

Mafia: una legge che non perdona (1980)



Regia/Director: Roberto Girometti [Bob Ghisais]
Soggetto/Subject: Roberto Girometti, Pelio Quaglia, Pierpaolo Lubrani
Sceneggiatura/Screenplay: Renato Girometti, Piero Quaglia, Pier Paolo Lubrani
Interpreti/Actors: Jackie Basehart (Tony), Malisa Longo (Angela), Raffaele Fortunato (Raffaele), Gordon Mitchell (capo camorrista), Fabrizio Marani (Michel, il bambino), Antonella Lualdi (Denise), Bruno Venturini (Bruno, il cantante), Gianni Diana (commissario), Raffaele Cocomero, Franco Angrisano, Antonio Sorrentino, Annabella Schiavone, Giovanni Cocomero, Margi Moreau, Tony Scarf, Tina Trapassi, Antonio Angrisano, Nino Senatore, Antonio Panciullo, Bruno Caputi
Fotografia/Photography: Roberto Girometti
Musica/Music: Stelvio Cipriani
Scene/Scene Design: Silvana Paoletti
Montaggio/Editing: Luciano Anconetani
Produzione/Production: Cabaret Film
Distribuzione/Distribution: Samanda Film
censura: 75839 del 10-11-1980
Trama: La morte del capo mafia di Salerno crea preoccupazioni per la successione. Tra i candidati c'è Tony, un giovane bello e spregiudicato. La lotta per il potere sta degenerando in una serie continua di delitti. L'incarico di mettere un po' d'ordine viene affidato a Don Raffaele, un ex Boss della malavita ritiratosi dal "giro" per occuparsi del figlioletto malato. I piani di Tony sono andati in fumo. Comincia così la sua vendetta. Fa rapire il figlio del capo nascondendolo in una stiva e affidandolo alla sua amica Angela. Ma Angela, pur innamorata di Tony, è anche una pedina della mafia per cui...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information