scheda
 1123 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La locandiera (1980)

Torna indietro

La locandiera (1980)



Regia/Director: Paolo Cavara
Sceneggiatura/Screenplay: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Lucia Drudy Dembi
Interpreti/Actors: Claudia Mori (Mirandolina), Adriano Celentano (cavaliere di Ripafratta), Paolo Villaggio (marchese di Forlipopoli), Gianni Cavina (Fabrizio, domestico), Marco Messeri (conte di Albafiorita), Camillo Milli (avvocato Carlo Goldoni), Milena Vukotic (Deianira), Lorenza Guerrieri (Ortensia, commediante bionda), Lucio Montanaro (servitore dei nobili), Paolo Baroni (servitore dei nobili), Roberto Della Casa (servitore dei nobili), Lino Fontis, Janine Morsli, Mirella Agujaro (ballerina), A. Maria Bianchini (ballerina), Silvia Califano (ballerina), Cesar De Almejadacesar (ballerino), Rodolfo Diaz (ballerino), Susan Eagle (ballerina), Ines Ferrari (ballerina), M. Luisa Fracci (ballerina), Giuseppe Galietti (ballerino), Francesca Ghisio Erba (ballerina), Massimo Novelli (ballerino), Federico Palladino (ballerino), Isabella Paolucci (ballerina), Elena Roncaglio (ballerina), Silvano Scarpa (ballerino), Simonetta Stinco (ballerina), Silvia Tani (ballerina), Brunella Vidan (ballerina), Ornella Villasco (ballerina)
Fotografia/Photography: Mario Vulpiani
Musica/Music: Detto Mariano
Costumi/Costume Design: Giancarlo Bartolini Salimbeni
Scene/Scene Design: Giancarlo Bartolini Salimbeni
Montaggio/Editing: Angelo Curi
Suono/Sound: Gianni Zampagni
Produzione/Production: Dada Film, RAI-Radiotelevisione Italiana (Rete 1)
Distribuzione/Distribution: C.I.D.I.F. Consorzio Italiano Distributori Indipend. Film
censura: 75555 del 25-09-1980
Trama: Mirandolina, una giovane bella e desiderabile, dirige una piccola locanda ereditata dal padre. Suo fedele servitore è Fabrizio il quale l'ama e si tortura in segreto perché sa di essere solo un cameriere spiantato. Ben altri uomini più affascinanti e potenti fanno la ruota intorno alla sua padroncina. C'è infatti un marchese non più giovane, ma ancora attraente e un conte, molto ricco, un classico borghese che si è comprato il titolo nobiliare. I due si contendono Mirandolina e si sono istallati nella sua locanda. Ma la donna ha sfoderato tutte le sue armi di seduzione per conquistare il cavalier Ripafratta, un individuo sconcertante che odia le donne considerandole una calamità. In questo gioco intrecciato d'amori sarà però il tenero e affezionato Fabrizio ad avere la meglio.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information