868 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Ho fatto splash (1980)

Torna indietro

Ho fatto splash (1980)



Regia/Director: Maurizio Nichetti
Soggetto/Subject: Maurizio Nichetti
Sceneggiatura/Screenplay: Maurizio Nichetti
Interpreti/Actors: Maurizio Nichetti (Maurizio, il cugino), Luisa Morandini (Luisa), Angela Finocchiaro (Angela), Carlina Torta (Carlina), Daniele Bongiovanni (bambino, figlio di Mimì), Flavio Bonacci (fotografo), Walter Valdi (rapinatore), Ugo Bologna (produttore), Massimo Sacelotti (Massimo), Guido Spadea (impresario), Lyall Crawford (regista inglese), Renato Dondi (cameriere), Giulia Lazzarini (Ariel), Corrado Lojacono (pompiere), Enzo Radicchio (pubblicitario), Giorgio White, Gianfranco Mauri (custode del teatro), Dante Martini (industriale), Massimo Buscemi, Renato Moretti (prete), Marise Flach (Marise), Pier Medini (cameriere), Ruggero Dondi (altro cameriere), Osvaldo Salvi (altro cameriere), Riccardo Peroni (altro cameriere), Elio Veller (altro cameriere), Salvatore Landolina, Patrizia Costa, Edmondo Sannazzaro, Tullio Piredda, Franco Barbero, Daniele Palmieri, Pier Luigi Pelitti, Guido Spadea, Franca Viglione, Massimo Buscemi, Giorgio Caldarelli, Mirella Falco, Lou Contreras, Lino Robi
Fotografia/Photography: Mario Battistoni
Musica/Music: Mariano Detto
Costumi/Costume Design: Maria Pia Angelini
Scene/Scene Design: Maria Pia Angelini
Montaggio/Editing: Giancarlo Rossi
Suono/Sound: Amedeo Casati
Produzione/Production: Vides Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Cineriz Distribuzione
censura: 75794 del 30-10-1980
Trama: Negli anni '50 in Italia arriva la televisione. Maurizio, un bambino di 6 anni, una sera si addormenta davanti al televisore. Al suo risveglio, dopo venti anni di sonno, viene mandato a Milano ospite della cugina Carolina, una ragazza neolaureata che abita con due amiche Angela e Luisa questa ultima speranzosa di divenire una grande attrice. Da questo momento Maurizio verrà coinvolto in una serie di disavventure. Inizieranno sul set di un film pubblicitario dove fa la comparsa, lo ritroviamo fotografo per poi passare al Piccolo Teatro dove riuscirà a portare lo scompiglio durante uno spettacolo e infine "esposto" alla Fiera Campionaria nello stand di una ditta di caschi per motociclette. Egli non vuole essere un "giovane da esposizione" né "un adulto ben pensante" e tenta di non riaddormentarsi per il resto della vita.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information