1023 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Delitto a Porta Romana (1980)

Torna indietro

Delitto a Porta Romana (1980)



Regia/Director: Bruno Corbucci
Soggetto/Subject: Bruno Corbucci, Mario Amendola
Sceneggiatura/Screenplay: Bruno Corbucci, Mario Amendola
Interpreti/Actors: Tomas Milian (maresciallo Nico Giraldi), Olimpia Di Nardo (Angela, sua moglie), Franco Lechner [Bombolo] (Franco Bertarelli detto "Venticello"), Nerina Montagnani (nonna di Angela), Lino Patruno (Enrico Vitucci, infermiere), Leo Gavero (Esposito, commissario milanese), Marina Frajese (Elisabetta, la spogliarellista), Elio Crovetto (Bartolo il Monzese), Mimmo Poli (posteggiatore), Origene Luigi Soffrano [Jimmy il Fenomeno] (detenuto), Aldo Ralli (professor Baldi), Franco Diogene (direttore teatro), Mario Donatone, Massimo Vanni (brigadiere Gargiulo), Ombretta De Carlo (Fiorella Colombo), Francesco Anniballi, Marcello Martana (commissario Trentini), Tony Scarf (Ambrogi), Elisabetta Odino (moglie del questore), Bruno Rosa, Vasco Santoni
Fotografia/Photography: Giovanni Ciarlo
Musica/Music: Franco Micalizzi, Franco Micalizzi
Costumi/Costume Design: Alessandra Cardini
Scene/Scene Design: Claudio Cinini
Montaggio/Editing: Daniele Alabiso
Suono/Sound: Andrea Petrucci
Produzione/Production: Cleminternazionale Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 75714 del 11-10-1980
Altri titoli: Crime at Porta Romana
Trama: Il maresciallo Nico è costretto ad interrompere bruscamente le ferie che sta trascorrendo insieme alla giovane moglie incinta del primo figlio, per recarsi a Milano dove un noto pregiudicato romano, Venticello, è stato arrestato sotto l'accusa di omicidio. Nico e Venticello, malgrado la diversità nel loro lavoro, si stimano. Ma questa volta le prove, anche se il maresciallo è convinto dell'innocenza del presunto omicida, sono schiaccianti. Le varie piste, gli agguati, gli inseguimenti, i tranelli, le risse portano sempre al punto di partenza ogni qualvolta sembra stia per arrivare la conclusione. L'idea, infine, di usare Venticello come esca porterà alla scoperta del vero colpevole che, dopo un funambolesco inseguimento, verrà arrestato.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information