878 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa (1977)

Torna indietro

La tigre è ancora viva: Sandokan alla riscossa (1977)



Regia/Director: Sergio Sollima
Soggetto/Subject: Sergio Sollima, Alberto Silvestri
Sceneggiatura/Screenplay: Sergio Sollima, Alberto Silvestri
Interpreti/Actors: Kabir Bedi (Sandokan), Philippe Leroy (Yanez de Gomera), Massimo Foschi (Teotokris), Teresa Ann Savoy (Jamilah), Adolfo Celi (lord James Brooke), Nestor Garay (sultano Abdullach), Salvatore Borgese [Sal Borgese] (Kammamuri), Mirella D'Angelo (Suruma), John S. Ahmed Petit (Sendang), Giorgio Russo, Tan Chan Sing, Erlina Bakuri, Paki, Genesh Kumar (Tremal Naik)
Fotografia/Photography: Marcello Masciocchi
Musica/Music: Guido De Angelis, Maurizio De Angelis
Costumi/Costume Design: Enrico Sabbatini
Scene/Scene Design: Francesco Bronzi
Montaggio/Editing: Alberto Gallitti
Suono/Sound: Sandro Borni
Produzione/Production: Leone Film, Rizzoli Film
Distribuzione/Distribution: Cineriz
censura: 71305 del 19-12-1977
Trama: Da alcuni anni Mompracem è caduta in mano nemica e Sandokan è lontano dalla sua isola e dalla sua gente. Dopo la sconfitta inflittagli da Lord Brooke e la tragica morte di Marianna, ha rinunciato a lottare. Frattanto i suoi fedelissimi languono nelle prigioni di Sarawak. Jamilah decide di portare a Sandokan il messaggio lasciatole dal padre prima di essere ucciso: Mompracem attende che la "Tigre" torni a liberarla, ma solo Yanez, che si è schierato a fianco dei tigrotti contro la corona britannica, sa dove sia Sandokan. Yanez vive in India, Jamilah si reca da lui e ordina al fedele Kammamuri di accompagnarla alla ricerca della "Tigre". L'appello della sua gente scuote Sandokan e lo fa tornare all'azione. Brooke intuisce immediatamente il pericolo: la partita con il suo mortale nemico, un nemico che odia e ammira, sta per riaprirsi. In un susseguirsi di alterne vicende, Sandokan tiene testa al suo implacabile antagonista e approda nuovamente con i suoi seguaci sulle coste dell'isola di Mompracem. Brooke è costretto a prendere precipitosamente il mare con pochi superstiti. La partita fra i due forse non è ancora chiusa...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information