scheda
 1285 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Une femme à sa fenêtre [Una donna alla finestra] (1977)

Torna indietro

Une femme à sa fenêtre [Una donna alla finestra] (1977)



Regia/Director: Pierre Granier-Deferre
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Pierre Granier-Deferre, Jorge Semprun
Interpreti/Actors: Romy Schneider (Margot), Philippe Noiret (Malfosse), Victor Lanoux (Boutros, l'autista), Umberto Orsini (Enrico), Delia Boccardo (Dora Cooper), Gastone Moschin (Primoukis), Martine Brochard (Avghi), Joachim Hansen (Von Pahlen), Carl Möhner (Staalbaum), Aldo Farina (americano), Vassilis Kolovos (Andreàs), Paul Müller (direttore d'albergo), Camille Piton, Neil Riga (Amalia), Franco Angrisano, Martine Brochard (Avghi)
Fotografia/Photography: Aldo Tonti
Musica/Music: Carlo Rustichelli, Carlo Rustichelli
Costumi/Costume Design: Maria Baronj, Lorenza Pollastrini, Maria Baroni
Scene/Scene Design: Enzo Bulgarelli
Montaggio/Editing: Jean Ravel
Suono/Sound: Roy Mangano
Produzione/Production: Rizzoli Film, Albina Productions, Paris, Cinema 77, Berlin, C 3 Produktion, Berlin
Distribuzione/Distribution: Cineriz
censura: 70497 del 29-06-1977
Altri titoli: Una donna alla finestra, Die Frau am Fenster, Une femme à sa fenêtre
Trama: Siamo nel 1936 mentre l'Europa è sull'orlo del baratro per la minaccia fascista. Margot Santorini, molto bella e molto ricca, vive in Grecia, sposata a Rico, diplomatica italiano e play-boy squattrinato. Insieme formano una coppia che brilla nei salotti di Atene. In realtà Rico colleziona amanti e Margot corteggiatori. Tra questi Raoul Malfosse, un industriale francese disperatamente innamorato di lei. In apparenza frivola, Margot non si concede a nessuno. C'è in lei il presentimento di un futuro diverso e tragico per la sua generazione. Ad Atene intanto scoppiano disordini politici di protesta antifascista. Una notte d'agosto dalla finestra del suo appartamento, vede correre verso di lei un uomo braccato dalla polizia. E' Michel Butros, un militante comunista, che lei salva nascondendolo. Margot è subito travolta dalla passione per un uomo che è l'incarnazione di una forza vitale sconvolgente. Disprezzando le convenienze, ingannando il capo della polizia, servendosi di suo marito e di Malfosse, aiuta Butros a fuggire e lo raggiunge fuori dalla Grecia. Il suo tragico destino è ricostruito attraverso il ricordo e le parole degli uomini che l'hanno amata. 1967: in Grecia i "colonnelli" si sono impadroniti del potere con un colpo di stato. La figlia di Margot e di Butros è ad Atene per raccogliere le testimonianze di quanti hanno conosciuto i suoi genitori.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information