1693 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Al di là del bene e del male (1977)

Torna indietro

Al di là del bene e del male (1977)



Regia/Director: Liliana Cavani
Soggetto/Subject: Liliana Cavani
Sceneggiatura/Screenplay: Liliana Cavani, Franco Arcalli, Italo Moscati
Interpreti/Actors: Dominique Sanda (Lou Andreas Salomé), Erland Josephson (Fritz Friedrich Nietzsche), Robert Powell (Paul Rée), Virna Lisi (Elisabeth, sorella di Fritz), Philippe Leroy (Peter Gast), Elisa Cegani (Franziska, madre di Fritz), Umberto Orsini (Bernard Förster), Michael Degen (Karl Andreas), Amedeo Amodio (dottor Dulcamara il diavolo), Carmen Scarpitta (Malvida von Meysemburg), Nicoletta Machiavelli (Amanda), Elisabeth Winer (Gerta, cantante nella birreria), Roberto Bruni (professor Julius Langbehn), Clara Algranti (Madame Thérèse), Renato Scarpa (dottor Bingswanger, psichiatra), Mircha Carven (Wolfgang), Robert Josè Pomper (giovane gondoliere), Francesca Muzio (Maria), Anita Hofer (prostituta alla stazione), Heinz Kreuger (rettore dell'Università), Jean Dudan (professor Staudenmayer, medium), Ritza Brown (giovane prostituta sifilitica), Helene Beaucour (tenutaria bordello di Colonia), Julia Sebastyan (zia Augusta), Enzo Fabbri (ammalato), Carlo Colombo (fotografo), Patrizia Dordi (cantante lirica), Clara Colosimo (Trude, cameriera), Dieter Steugel (militante di sinistra), Piero Morgia (giovinastro osteria), Elvira Cortese (altra domestica), Guido Cerniglia (ospite salotto Malvida), Vinicio Diamanti, Robert Josè Pomper
Fotografia/Photography: Armando Nannuzzi
Musica/Music: Daniele Paris
Costumi/Costume Design: Piero Tosi
Scene/Scene Design: Lorenzo Mongiardino, Fiorenzo Cattaneo, Nedo Azzini
Montaggio/Editing: Franco Arcalli
Suono/Sound: Vittorio Massi, Emilio Verona
Produzione/Production: Clesi Cinematografica, Lotar Film, Artemis Film, Berlin, Productions Artistes Associés, Paris
Distribuzione/Distribution: Ital-Noleggio Cinematografico
censura: 70857 del 28-09-1977
Altri titoli: Au-delà du bien et du mal, Beyond Good and Evil, Jenseits von Gut und Böse
Trama: 1882: Frietz si trova in Italia con l'amico Paul. Conoscono Lou Salomè, una giovane donna di vent'anni, bionda, dal fascino elegante, colta, di indole liberale e si innamorano entrambi di lei. Dal canto suo la giovane vede soddisfatta la sua segreta aspirazione di vivere con due uomini una vita cameratesca. Quando Paul deve ritornare per un breve periodo in famiglia, Frietz invita Lou presso la sorella Elisabeth, la quale scatena contro la donna tutto il suo rancore antisemitico tanto da costringere l'intrusa ad allontanarsi. Lou raggiunge Paul a Lipsia. Nel frattempo Frietz rompe i rapporti con la famiglia e raggiunge i due. Il menage a tre viene ben presto offuscato dalla gelosia dei due uomini e la giovane decide di vivere con il più debole, Paul. Inizia per Frietz un periodo di allucinazioni e di prostrazione che cerca di superare facendo uso della droga. Ma soggetto a continui deliri diverrà folle. Anche Paul fugge e per qualche tempo cercherà di affogare i suoi tormenti nel duro e sfibrante lavoro di un ambulatorio. Un giorno si verrà a sapere che è morto in circostanze misteriose.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information