1304 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il letto in piazza (1976)

Torna indietro

Il letto in piazza (1976)



Regia/Director: Bruno Gaburro
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Bucceri, Roberto Leoni
Interpreti/Actors: Renzo Montagnani (Luca Reali), Sherry Buchanan (Jennifer), Rossana Podestà (prostituta), John Ireland (padre di Jennifer), Gabriele Tinti, Giuseppe Anatrelli, Franco Bracardi, Venantino Venantini, Salvatore Puntillo, Giacomo Rizzo, Ugo Fangareggi, Bernardino Emanuelli [Dino Emanuelli], Alberto Squillante, Giovanni Vannini, Cinzia Romanazzi, Nando Marino, Loretta Persichetti, Rita Pistolazzi, Daniele Formica, Giuseppe Maffioli, Francesco D'Adda, Patrizia De Clara, Paola D'Egidio, Emilio Delle Piane
Fotografia/Photography: Fausto Zuccoli
Musica/Music: Guido De Angelis, Maurizio De Angelis
Costumi/Costume Design: Mariolina Bono
Scene/Scene Design: Giovanni Natalucci
Montaggio/Editing: Vincenzo Tomassi
Suono/Sound: Domenico Dubbini
Produzione/Production: Flaminia Produzioni Cinematografiche
Distribuzione/Distribution: Fida Cinematografica
censura: 68123 del 20-03-1976
Trama: La tranquillità familiare di un paesino lombardo è da tempo insidiata dalle attività amatrici di Luca Reali, moderno Casanova a cui nessuna donna giovane e bella sa resistere. I successi del giovane, noti a tutto il paese, gli procurano l'ammirazione degli amici e l'astio dei maggiorenti del paese. Un giorno Luca salva Jennifer, la figlia di un magnate americano, dal suicidio, che la ragazza ha tentato a causa di un esaurimento nervoso. Fra i due giovani nasce l'amore, e la posizione privilegiata di Luca viene a sua insaputa strumentalizzata dal gruppo di potere locale per raggirare il miliardario. Quando Luca apprende dei loschi raggiri che si vanno organizzando sulla sua pelle, sale sul campanile e con l'altoparlante denuncia tutte le viltà, gli imbrogli e i peccati di tutto il paese, smascherando la falsa rispettabilità della gente. Dopo di che parte assieme a Jennifer, che ha rinunziato alle ricchezze paterne.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information