1325 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Languidi baci, perfide carezze (1976)

Torna indietro

Languidi baci, perfide carezze (1976)



Regia/Director: Alfredo Angeli
Soggetto/Subject: Stefano Strucchi
Sceneggiatura/Screenplay: Alfredo Angeli, Bernardino Zapponi
Interpreti/Actors: Giovanna Ralli (Elena), Luigi Proietti (Orfeo Scardamazzi), Giacomo Rizzo (poliziotto), Elisa Cegani (Clorinda), Cristiano Censi (Fabio, marito di Elena), Massimo De Rossi (Pio, cugino di Elena), Nerina Montagnani ("tata"), Aleka Paizi [Alexandra Paizi] (Serena), Guido Cerniglia (onorevole), Roberto Bruni (dr. Puglia), Angelo Pellegrino (segretario del censore), Giò Stajano (invitato festa), Claudio Carafoli (prete fra i baraccati), Maria Los, David Mills, Vito Passeri, Lia Thomas, Markku Pajari, Renato Malavasi, Emilio Delle Piane, Vittorio Ripamonti, Nello D'Eramo
Fotografia/Photography: Giuliano Giustini
Musica/Music: Guido De Angelis, Maurizio De Angelis
Costumi/Costume Design: Enrico Rufini, Maurizio Tognalini
Scene/Scene Design: Mario Molli
Montaggio/Editing: Luigia Magrini
Suono/Sound: Goffredo Potier
Produzione/Production: Staff-Professionisti Associati
Distribuzione/Distribution: C.I.D.I.F.
censura: 69246 del 23-10-1976
Trama: Ritrovatosi fuori da Regina Coeli senza neanche saper come, durante una sommossa, il detenuto Orfeo pensa di rifugiarsi da Elena, una caritatevole dama di un pio Ordine che durante la detenzione lo aveva preso a benvolere. Nascosto nella soffitta dell'appartamento di Elena, Orfeo segue attraverso dei fori la vita dell'intera famiglia sottostante: Elena che riceve prelati, ministri ed esponenti dell'aristocrazia nera, Elena che riunisce altre pie dame e organizza strane cose... A furia di andarlo a trovare in soffitta per dargli del cibo, Elena si lascia conquistare dal suo protetto. Ma da questo momento il loro rapporto va in crisi: la donna, in combutta con le amiche della confraternita, decide di eliminare Orfeo. La macchinazione per attuare il progetto ha pieghe imprevedibili, e porta a una conclusione assolutamente inimmaginabile.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information