1956 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Mark il poliziotto spara per primo (1975)

Torna indietro

Mark il poliziotto spara per primo (1975)



Regia/Director: Stelvio Massi
Soggetto/Subject: Dardano Sacchetti
Sceneggiatura/Screenplay: Dardano Sacchetti, Stelvio Massi, Raniero Di Giovambattista, Teodoro Agrini
Interpreti/Actors: Franco Gasparri (Mark Terzi), Lee J. Cobb (commendator Benzi), Nino Benvenuti (capo contrabbandiere), Ely Galleani (Angela), Ida Meda (Franca), Andrea Aureli (giornalista), Massimo Girotti (commissario capo), Spiros Focas (malvivente), Guido Celano (complice di Benzi), Francesco D'Adda (rag. Ghini), Margherita Horowitz (Maria Clerici), Tom Felleghi (direttore clinica psichiatrica), Giovanni Cianfriglia (altro malvivente), Roberto Caporali, Mauro Vestri, Edoardo Florio, Archimede Muzi, Gianni Ottaviani, Leonardo Severini
Fotografia/Photography: Federico Zanni
Musica/Music: Adriano Fabi
Scene/Scene Design: Carlo Leva, Carlo Leva
Montaggio/Editing: Mauro Bonanni
Produzione/Production: P.A.C. - Produzioni Atlas Consorziate
Distribuzione/Distribution: P.A.C.
censura: 67697 del 20-12-1975
Altri titoli: Marc la gachette
Trama: Dopo aver liberato un banchiere sequestrato da una banda di rapitori, il commissario Mark scopre che si tratta di una vecchia conoscenza, un noto avanzo di galera che adesso si è rifatta una verginità. Non vedendoci chiaro nella faccenda del sequestro, Mark tallona Marini, uno dei sequestratori, che è riuscito a fuggire, e che spera lo porti a Ghini, presunto capo di tutte le attività mafiose. Intanto la città è terrorizzata per le imprese di un folle che uccide senza motivo e lascia messaggi cifrati a firma di "Sfinge". Troppo occupato nella caccia a Marini, che finalmente riesce ad acciuffare, Mark trascura la misteriosa Sfinge, che in realtà è manovrata proprio dal Ghini. E quando tutta la banda è sgominata, e lo stesso Ghini acciuffato, resta la sola Sfinge, che ha disseminato la città di bombe a tempo e di messaggi cifrati. Solo interpretando i messaggi - autentiche sciarade - si potranno individuare gli ordigni. E' quel che si accinge a fare Mark, con l'aiuto di una ragazza e in un clima di sempre più allucinante tensione. Il finale, tuttavia, sarà imprevedibile e inatteso.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information