1284 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'important c'est d'aimer [L'importante è amare] (1975)

Torna indietro

L'important c'est d'aimer [L'importante è amare] (1975)



Regia/Director: Andrzej Zulawski
Sceneggiatura/Screenplay: Christopher Frank, Andrzej Zulawski
Interpreti/Actors: Romy Schneider (Nadine Chevalier), Fabio Testi (Servais), Jacques Dutronc (Jacques), Klaus Kinski (Karl Zimmer), Claude Dauphin (Mazelli), Roger Blin (padre di Servais), Gabrielle Doulcet (moglie di Mazelli), Michel Robin (Lapade), Guy Mairesse (Laurent Messala), Katia Tchenko (prostituta), Nicoletta Machiavelli (Lucienne, moglie di Lapade), Jean Sylvain, Andrée Taisny, Jacques Jourdan, Nadia Vasil, Jacques Boudet, Claude Légros, Zouzou (Claude), Sybil Danning (Violaine)
Fotografia/Photography: Ricardo Aronovich
Musica/Music: Georges Delerue
Scene/Scene Design: Jean-Pierre Kohut-Svelko
Montaggio/Editing: Christiane Lack
Produzione/Production: Rizzoli Film, Albina Productions, Paris, T.I.T. Filmproduktion, München
Distribuzione/Distribution: Cineriz
censura: 66839 del 12-07-1975
Altri titoli: L'importante è amare, Nachtblende, The Main Thing Is to Love, Important Thing is to Love
Trama: Fotografo fallito, ora al servizio di Mazelli, losco figuro che gli commissiona servizi pornografici, Servais conosce Nadine, un'attrice sfortunata sia nella vita - ha sposato un uomo debole e incapace di fare un lavoro concreto - che nell'attività professionale. Anche Nadine, pur di guadagnare, si rassegna a figurare in un foto-servizio pornografico. Ma l'incontro con Servais si trasforma in una breve avventura sentimentale, dalla quale poi la donna, ancora attaccata al marito, si allontana bruscamente. Servais, innamorato, con danaro anticipatogli da Mazelli monta uno spettacolo che dovrebbe offrire a Nadine la sua prima occasione importante. Ma la "prima" è un fiasco e Nadine, appreso solo ora che Servais era il finanziatore, gli si offre come "ricompensa", ma l'uomo rifiuta. Servais però è ora minacciato da Mazelli che rivuole il suo danaro, e che lo fa pestare duramente dai suoi "gorilla". Nadine, che è rimasta sola poiché il marito si è ucciso, accorre dal giovane, pesto e sanguinante, e finalmente può dichiarargli senza complessi il suo amore.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information