scheda
 1260 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Flic Story [Flic Story] (1975)

Torna indietro

Flic Story [Flic Story] (1975)



Regia/Director: Jacques Deray
Soggetto/Subject: opera, opera
Sceneggiatura/Screenplay: Jacques Deray, Adriano Bolzoni, Alphonse Boudard
Interpreti/Actors: Alain Delon (ispettore R. Borniche), Jean-Louis Trintignant (Emile Buisson), Renato Salvatori (Mario), Henri Guybet (ispettore Hidoine), Denis Manuel (ispettore Darros), Mario David (Raimond Pelletier), Paul Crauchet (Paolo), Maurice Barrier (Bollec), André Falcon (Le Nus), Marco Perrin (Vieuchene), Adolfo Lastretti (Jeannot), Andrea Falconi (ispettore P.J.), Maurice Biraud (padrone dell'albergo), Claudine Auger (Catherine), Françoise Dorner (Susanne), Jacques Marin (proprietario della trattoria), Annick Bayer (proprietaria della trattoria), Giampiero Albertini, Rossana Di Lorenzo
Fotografia/Photography: Jean-Jacques Tarbes
Musica/Music: Claude Bolling
Costumi/Costume Design: Hélène Nourny
Scene/Scene Design: Théo Meurisse
Montaggio/Editing: Henri Lanoë
Produzione/Production: Mondial Te.Fi. - Televisione Film, Adel Productions, Paris, Lira Films, Paris
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 67245 del 03-10-1975
Altri titoli: Flic Story, Flic Story (Duell in sechs Runden)
Trama: 1947 - Borniche, ispettore di polizia, ambizioso e privo di scrupoli e mal visto negli ambienti della polizia, vede la possibilità di un'importante promozione nella cattura di Buisson, un evaso pericoloso, sadico e sanguinario. Buisson ha subito ricostruito la sua banda e si è dato a clamorose imprese: rapine, scassi, uccisioni. Borniche, scavallando gli altri uffici di polizia e usando tutti i mezzi lo tallona, non gli dà tregua. Temendo un tradimento, Buisson fa fuori uno alla volta tutti i suoi complici e si prepara a fuggire in America del Sud. Intanto intensifica le sue imprese criminose: ormai è il nemico pubblico n. 1. Borniche, giocando il tutto per tutto, fa uscire di prigione un ex amico di Buisson, il quale porterà la polizia dritto al nascondiglio di Buisson. Questi ormai è finito, e tre anni dopo la sua evasione viene catturato, condannato e giustiziato. Borniche, trionfante, si mette subito a lavorare su altre piste. La sua ambizione ha bisogno di un nuovo pericolo pubblico da inseguire.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information