1264 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Sistemo l'America e torno (1974)

Torna indietro

Sistemo l'America e torno (1974)



Regia/Director: Nanni Loy
Soggetto/Subject: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi
Sceneggiatura/Screenplay: Leo Benvenuti, Piero De Bernardi, Nanni Loy
Interpreti/Actors: Paolo Villaggio (rag. Giovanni Bonfiglio), Sterling St. Jacques (Ben Fergusson), Armando Brancia (commendator Macugnani), Alfredo Rizzo (Alex Biondi), Rita Savagnone (signora Arienti), Jack Brown, Jack Warnfield, Christa Linder, Fernando Cerulli, Giovanni Rosselli, Wicky Lynn, Ron Trice, Ria Waldner, Carla Mancini, Irma S. Hall, Bill Mc Gee
Fotografia/Photography: Sergio D'Offizi
Musica/Music: Luis Enriquez Bacalov
Costumi/Costume Design: Bona Nasalli Rocca
Scene/Scene Design: Aurelio Crugnola, Aurelio Crugnola
Montaggio/Editing: Franco Fraticelli
Suono/Sound: Massimo Jaboni
Produzione/Production: Documento Film
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 64000 del 14-02-1974
Altri titoli: Black is Beautiful, Ich geh' mal eben nach Amerika...
Trama: Inviato a New York dalla Frigor Company per curare la consegna di un carico di merci, il Rag. Bonfiglio riceve l'ordine di restare negli Stati Uniti per prendere in consegna Ben Fergusson., campione negro di basket, acquistato dalla Frigor per la propria squadra. Prima di lasciare gli Stati Uniti, però, Fergusson deve andare a Washington per un "goodbye party" agli amici. E Bonfiglio lo segue. Poi i due si spostano a Detroit. Nel corso di questi viaggi Bonfiglio ha modo di conoscere un'altra faccia dell'America, quella dei negri, dei problemi razziali, della violenza, della droga, della libertà sessuale. Un'altra tappa è Reno, dove Ben deve divorziare. Poi la California; poi New Orleans dove abita la famiglia di Ben. Pressato dalle minacce del licenziamento, Bonfiglio perde il controllo ed ha una violenta lite con Ben. Ma, dopo essersi fatto mettere in prigione, dal quale Bonfiglio lo fa uscire pagando una cauzione, Ben promette di partire senz'altro, dopo aver disputato una importante partita ad Atlanta. Ma durante l'incontro scoppia una cruenta rissa tra bianchi e neri, e Ben rimane ucciso. Ora Bonfiglio può tornare in Italia, ma senza il suo campione e con tanta tristezza in cuore.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information