1161 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Fatevi vivi: la polizia non interverrà (1974)

Torna indietro

Fatevi vivi: la polizia non interverrà (1974)



Regia/Director: Giovanni Fago
Soggetto/Subject: Adriano Bolzoni
Sceneggiatura/Screenplay: Adriano Bolzoni, Giovanni Fago
Interpreti/Actors: Henri Silva (Caprile, commissario capo), Gabriele Ferzetti (Francesco Salvatore, detto "Frank"), Philippe Leroy (maestro), Rada Rassimov (Marta, rapitrice), Lia Tanzi (Marisa), Luciano Bartoli (Rosolino Federici), Marco Bonetti (Pino), Armando Brancia (avv. Zevi), Omero Antonutti (ing. Bonfanti), Franco Diogene (braccio destro di Salvatore), Calisto Calisti (mafioso amico di Salvatore), Pino Ferrara (brigadiere Mercuri), Loris Bazzocchi (mafioso), Paul Müller (ginevrino), Fausta Avelli (Luisa Barsanti, la piccola), Renato Pinciroli (vecchio mafioso), Rosita Torosh, Gianfranco Barra, Alessandro Perrella, Bruno Boschetti, Omero Antonutti, Margherita Horowitz, Nino Formicola
Fotografia/Photography: Roberto Gerardi
Musica/Music: Piero Piccioni
Scene/Scene Design: Amedeo Fago
Montaggio/Editing: Alberto Gallitti
Suono/Sound: Fiorenzo Magli
Produzione/Production: Produzioni Associate Delphos
Distribuzione/Distribution: United Artists Europa
censura: 64902 del 13-07-1974
Trama: Milano. una bambina viene rapita, e delle indagini è incaricato il commissario Turi Caprile, un siciliano irruento e testardo. Il rischio che la bimba venga rapita impone estrema prudenza. Caprile, che per anni ha combattuto una specie di guerra privata contro il boss mafioso Frank Salvatore, che da Como dirige i suoi traffici, pensa di servirsi indirettamente di lui. Lo perseguita con irruzioni, sequestri, retate che in apparenza non hanno nulla da vedere col rapimento, ma che hanno lo scopo di esasperare Frank e di indurlo suo malgrado a collaborare nella ricerca dei rapitori. Una volta messa in salvo la bambina, Caprile conta di stringere la morsa e di acciuffare una doppia preda. Il machiavellico piano di Caprile si dipana secondo le previsioni, ma solo fino a un certo punto. Frank stringe sempre più il cerchio intorno ai rapitori... Ma alla fine vi sarà chi resta impigliato nella rete e chi se la riderà, soddisfatto.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information