920 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La vedova inconsolabile ringrazia quanti la consolarono (1973)

Torna indietro

La vedova inconsolabile ringrazia quanti la consolarono (1973)



Regia/Director: Mariano Laurenti
Soggetto/Subject: Aldo Grimaldi
Sceneggiatura/Screenplay: Gianni Grimaldi
Interpreti/Actors: Edwige Fenech (Caterina), Carlo Giuffrè (Carlo), Didi Perego (Francesca), Pino Ferrara (Nico), Guido Leontini (Vincenzo), Franco Ressel, Mario Maranzana, Enzo Andronico, Renato Cecilia, Paola Arduini, Angela Leontini, Carla Mancini, Luigi Antonio Guerra
Fotografia/Photography: Tino Santoni
Musica/Music: Bruno Nicolai
Costumi/Costume Design: Oscar Capponi
Scene/Scene Design: Antonio Visone
Montaggio/Editing: Giuliano Attenni
Suono/Sound: Roberto Petrozzi
Produzione/Production: Flora Film, Variety Film
Distribuzione/Distribution: Variety Film
censura: 62910 del 07-08-1973
Trama: Rimasta vedova pochi giorni dopo le nozze, Caterina rischia di perdere, dopo il marito, anche la sua vistosa eredità, di cui i cognati Nico e Tano non intendono lasciarle altro che la modesta "legittima". Ma donna Francesca, madre di Caterina, ha un'idea: annuncia al mondo che la figlia è incinta; il defunto ha quindi un erede, a cui dovrà andare l'intero patrimonio. Diffidenti, Nico e Tano segregano le due donne in una villa e sorvegliano affinché nessun uomo possa avere contatti con Caterina prima delle scadenze annunziate. Malgrado la sorveglianza, un uomo, il barone Niscemi, riesce a introdursi nella casa: tenta di recuperare certe cambiali rilasciate a suo tempo al defunto. Adocchiato e subito catturato da donna Francesca, egli viene servito su un piatto d'argento a Caterina, acciocché costei possa onorare il.... prematuro annuncio della sua maternità. La cosa non va così liscia come parrebbe: all'atto pratico il barone Niscemi si lascia prendere dagli scrupoli, è sopraffatto dalle inibizioni. Tuttavia...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information