1157 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tony Arzenta (1973)

Torna indietro

Tony Arzenta (1973)



Regia/Director: Duccio Tessari
Soggetto/Subject: Franco Verucci
Sceneggiatura/Screenplay: Ugo Liberatore, Franco Verucci, Roberto Gandus
Interpreti/Actors: Alain Delon (Tony Arzenta), Richard Conte (Nick Gusto), Carla Gravina (Sandra), Marc Porel (Domenico Maggio), Nicoletta Machiavelli (Anna, moglie di Tony Arzenta), Guido Alberti (Don Mariano), Lino Troisi (Rocco Cutitta), Silvano Tranquilli (Montani agente Interpol), Corrado Gaipa (padre di Tony Arzenta), Erika Blanc (Lisa, prostituta italiana pestata a Copenaghen), Carla Calò (Nunziata, madre di Tony Arzenta), Giancarlo Sbragia (Luca Dennino), Umberto Orsini (avv. Snello), Anton Diffring (Hans Grünwald), Roger Hanin (Carré), Ettore Manni (capo mafia Giasmundo), Rosalba Neri (signora Cutitta), Nazzareno Zamperla (sicario di Grünwald), Francesco Bonetti, Loredana Nusciak, Luis Suarez
Fotografia/Photography: Silvano Ippoliti
Musica/Music: Gianni Ferrio
Costumi/Costume Design: Danda Ortona
Scene/Scene Design: Lorenzo Baraldi
Montaggio/Editing: Mario Morra
Suono/Sound: Bruno Zanoli
Produzione/Production: Mondial Te.Fi. - Televisione Film, Adel Productions, Paris, Lira Films, Paris
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 62913 del 08-08-1973
Altri titoli: Big Guns - Les grands fusils, Tödlicher Hass
Trama: Tony Arzenta è un killer professionista: uccide su commissione per conto di un gruppo di capi della malavita. Quando decide di smettere l'attività i capi non accettano la sua scelta: l'uomo sa troppe cose sul loro conto. Arzenta ha però preso la sua decisione; quindi dovrà essere eliminato. Un tragico contrattempo però fa si che Arzenta si salvi, mentre vengono uccisi sua moglie e il loro figlioletto. La vendetta di Tony si scatena: tutta la freddezza, il coraggio, l'abilità che aveva messo al servizio dei suoi capi si rivolta ora contro di loro. Uno ad uno cadono tutti sotto i colpi di Arzenta. Solo l'ultimo, Gusto, chiede la pace che Arzenta, stanco di lottare accetta. Ma proprio all'ultimo momento, quando tutto sembra concludersi per il meglio, un amico di Tony che già in passato lo aveva aiutato, d'accordo con Gusto lo uccide.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information