1185 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Quando le donne persero la coda (1972)

Torna indietro

Quando le donne persero la coda (1972)



Regia/Director: Pasquale Festa Campanile
Soggetto/Subject: Lina Wertmüller
Sceneggiatura/Screenplay: Marcello Coscia, Ottavio Jemma, Jaia Fiastri
Interpreti/Actors: Lando Buzzanca (Am), Senta Berger (Filli), Renzo Montagnani (Maluc), Frank Wolff (Grr), Lino Toffolo (Put), Aldo Puglisi (Zog), Francesco Mulè (Uto), Fiammetta Baralla [Fiammetta] (Katorcia), Mario Adorf (Pap)
Fotografia/Photography: Silvano Ippoliti
Musica/Music: Ennio Morricone, Bruno Nicolai
Costumi/Costume Design: Enrico Job
Scene/Scene Design: Enrico Job
Montaggio/Editing: Nino Baragli
Suono/Sound: Vittorio Trentino
Produzione/Production: Clesi Cinematografica, Terra Filmkunst, München/Berlin
Distribuzione/Distribution: Cinema International Corporation
censura: 59787 del 19-02-1972
Altri titoli: Toll trieben es die alten Germanen
Trama: In una piccola comunità preistorica, composta da una bella femmina, e da cinque irsuti cavernicoli, tutti vivono tranquillamente dividendosi tutto, compresa Filli, la donna. Un giorno, su questa serena comunità piomba come un fulmine, uno straniero, Ham, che in breve tempo riesce ad ottenere l'ammirazione di tutti per le sue prestigiose trovate. Tra le sue invenzioni, vie è anche lo "sghé", un sassetto che riesce a trovare solo Ham, con il quale si può comprare tutto, o quasi, e i cavernicoli per entrarne in possesso devono lavorare per Ham, unica "banca" di emissione, che in poco tempo schiavizza i suoi compagni, arrivando persino a fondare una "immobiliare" per la realizzazione di un rudimentale centro residenziale. Ma per quanto alacremente possano lavorare i cinque primitivi non guadagnano mai abbastanza per possedere una sola capanna. Possono però usarle, quando fa cattivo tempo pagando ad Ham un regolare affitto. Ham ha una colossale e mostruosa moglie, Katorcia, che domina il marito, Ham riesce a barattarla ai cinque cavernicoli in cambio di Filli. Quando sembra che la piccola comunità abbia raggiunto finalmente la serenità, ecco che per fare un piacere al loro capo i cinque cavernicoli barattano Filli con Sgorbia, una mostruosa montagna di grasso.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information