1078 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Joe Valachi (1972)

Torna indietro

Joe Valachi (1972)



Regia/Director: Terence Young
Sceneggiatura/Screenplay: Stephen Geller, Dino Maiuri, Massimo De Rita
Interpreti/Actors: Charles Bronson (Joseph Valachi), Lino Ventura (Vito Genovese), Joseph Wiseman (Salvatore Maranzano), Jill Ireland (Maria Valanchi), Walter Chiari (Dominick "The Gap" Petrilli), Gerald S. O'Loughlin (Ryan, agente speciale FBI), Amedeo Nazzari (Gaetano Reina), Fausto Tozzi (Albert Anastasia), Pupella Maggio (Rosanna Reina), Angelo Infanti (Charles "Lucky" Luciano), Guido Leontini (Tony Bender), Maria Baxa (donna Petrilli), Mario Pilar (Salerto), Franco Borelli (Buster di Chicago), Alessandro Sperlì (Giuseppe"Joe the Boss"Masseria), Natasha Chevelen (Jane), Antonio Margheriti [Anthony Dawson] (investigatore privato), Fred Valleca (Johnny Beck), John Alarimo (Steve Ferrigno), Giacomo De Michelis (Little Augie), Arny Freeman (dirett. del carcere di Atlanta), Sylvester Lamont (comandante di Fort Monmouth), Isabelle Marchal (Mary Lou), Imelde Marani, Jason McCallum (Donald Valachi), Gianni Medici
Fotografia/Photography: Aldo Tonti
Musica/Music: Riz Ortolani
Costumi/Costume Design: Giorgio Desideri
Scene/Scene Design: Mario Garbuglia
Montaggio/Editing: Johnny Dwyre, Monica Finzi
Produzione/Production: Produzioni De Laurentiis - International Manufacturing Compa, Euro France Films, Paris
Distribuzione/Distribution: Cineriz
censura: 61240 del 24-10-1972
Altri titoli: The Valachi Papers, Cosa Nostra (L'affaire Valachi), The Valachi Papers, Die Valachi-Papiere
Trama: Rinchiuso nella prigione di Atlanta per scontare una condanna a 15 anni per traffico di droga, Joe Valachi deve quotidianamente affrontare l'ostilità di coloro che per anni sono stati suoi soci, e che adesso tentano più volte di assassinarlo. Un giorno, durante la passeggiata nel cortile del carcere, in preda a un folle terrore uccide un uomo. Il direttore del carcere lo convince a mettersi sotto la protezione dell'F.B.I. Trasferito nel carcere militare di fort Manmouth, Valachi racconta all'agente Ryan le vicissitudini della sua vita, l'infanzia infelice, i primi contatti con la malavita italo-americana. Il suo racconto è un po' la storia dell'organizzazione mafiosa: Reina, Maranzano, Genovese... Tutti i "big" di Cosa Nostra, le loro imprese criminose, le alleanze e le inimicizie, le faide interne, la lenta trasformazione dell'Organizzazione, l'ingresso della droga nelle attività di Cosa Nostra... Terminato il suo lungo racconto, Valachi si dice disposto a collaborare con la giustizia, e promette che al processo parlerà. Ma non ha tenuto conto della volontà e della residua potenza di Genovese, ormai capo dispotico e incontrastato di Cosa Nostra...

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information