2122 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Un homme est mort [Funerale a Los Angeles] (1972)

Torna indietro

Un homme est mort [Funerale a Los Angeles] (1972)



Regia/Director: Jacques Deray
Soggetto/Subject: Jean-Claude Carrière
Sceneggiatura/Screenplay: Jean-Claude Carrière, Hunter Ian McLelian, Jacques Deray
Interpreti/Actors: Jean-Louis Trintignant (Roger Garnier), Ann-Margret (Nancy), Roy Scheider (Lenny), Angie Dickinson (Jackie Kovacs), Michel Constantin (Antoine), Umberto Orsini (Alex Kovacs), Carlo De Mejo (Karl), Ted De Corsia (Victor Kovacs), Georgia Engel (Jane), Jackie Haley (Eric), John Hillerman (direttore magazzino), Jon Korkes (First Hawk), Felice Orlandi (Andersen), Lionel Vitrant (Paul), Carmine Argenziano (Second Hawk), Rick Cattani (Buttler), Connie Kreski (Rosie), Alex Rocco (Miller), Ben Piazza (portiere dell'hotel Beverly Hilton)
Fotografia/Photography: Silvano Ippoliti
Musica/Music: Michel Legrand
Montaggio/Editing: Henri Lanoë
Produzione/Production: Mondial Te.Fi. - Televisione Film, Cité Films, Paris
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 61579 del 19-12-1972
Altri titoli: Funerale a Los Angeles, The Outside Man, The Outside Man, Brutale Schatten
Trama: Per pagare un grosso debito di gioco Lucien accetta di recarsi da Parigi a Los Angeles, compiere un omicidio su commissione e tornare in Francia. Arrivato nella metropoli, a lui sconosciuta, una telefonata gli comunica un indirizzo e un nome: Victor Kovacs. Lucien esegue la commissione, ma quando si appresta a ripartire uno sconosciuto comincia a perseguitarlo, sottraendogli denaro e documenti, rendendogli inservibile l'automobile, tentando a più riprese di ucciderlo. Una donna, Nancy, gli procura dei documenti falsi. Ma ora Lucien non vuole andarsene prima di aver regolato i suoi conti col misterioso persecutore. Questi non è altri che Serge Kovacs, figlio di Victor. Nella lussuosa abitazione dove Victor è stato ucciso, e proprio durante la sepoltura, i conti vengono regolati una volta per tutte. E' uno scontro sanguinoso, mortale. Serge non godrà i frutti della sua macchinazione, ma anche Lucien morirà dopo una lunga agonia, e tutte le persone coinvolte nell'affare pagheranno per i loro misfatti.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information