1223 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Don Camillo e i giovani d'oggi (1972)

Torna indietro

Don Camillo e i giovani d'oggi (1972)



Regia/Director: Mario Camerini
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Mario Camerini, Lucio De Caro
Interpreti/Actors: Lionel Stander (Peppone), Gastone Moschin (Don Camillo), Luciano Bartoli (Ringo), Daniele Dublino (don Francesco), Paolo Giusti (Michele), Carole André (Caterina), Dolores Palumbo (Maria, moglie di Peppone), Jean Rougeul, Elvira Tonelli (Jole), Barbara Herrera, Marcello Di Martire, Vittorio Duse, Luca Sportelli, Giorgio Paoletti, Carla Mancini, Luigi Antonio Guerra, Aldo Vasco, Ezio Sancrotti (Bericchi)
Fotografia/Photography: Claudio Cirillo
Musica/Music: Carlo Rustichelli
Costumi/Costume Design: Andrea Zani
Scene/Scene Design: Amedeo Mellone
Montaggio/Editing: Tatiana Morigi Casini
Suono/Sound: Bruno Brunacci
Produzione/Production: Rizzoli Film, Francoriz Production, Paris
Distribuzione/Distribution: Cineriz Distributori Associati
censura: 60041 del 25-03-1972
Altri titoli: Don Camillo et les contestataires
Trama: Sono passati gli anni e le cose sono cambiate nel paese di don Camillo. Ora i rapporti tra comunisti e cattolici sono distesi e anche l'indomito parroco si è "imborghesito" adagiandosi in una tranquilla routine. Il sindaco Peppone non gli è da meno e si gode il benessere conquistato, vendendo elettrodomestici a rate. Nel complesso per i due amici-antagonisti la vita procede senza scosse. Quando un bel giorno, anzi un brutto giorno, qualcosa viene a sconvolgere la loro esistenza. Michele detto "Veleno", figlio di Peppone, con le sue bravate, rischia di guastargli i delicati equilibri in seno al partito. Il povero sindaco è tra i classici due fuochi: da una parte la minaccia di una scissione, dall'altra la disperazione e la collera della moglie Maria che lo considera responsabile della prepotenza di Michele. Un giorno il giovane si rifugia presso Don Camillo che gode malignamente per i guai del rivale, non sapendo che tra poco toccherà anche a lui qualcosa del genere. Infatti arriva in paese la nipote Cat una ragazza di vent'anni decisamente scatenata, che non tarda a metterlo in ridicolo di fronte a tutti.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information