scheda
 1313 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Tout va bien [Crepa padrone, tutto va bene] (1972)

Torna indietro

Tout va bien [Crepa padrone, tutto va bene] (1972)



Regia/Director: Jean-Luc Godard, Jean-Pierre Gorin
Soggetto/Subject: Jean-Luc Godard, Jean Pierre Gorin
Sceneggiatura/Screenplay: Jean-Luc Godard, Jean Pierre Gorin
Interpreti/Actors: Yves Montand (Jacques), Jane Fonda (Susan De Witt), Pierre Oudry (Fréderic), Elisabeth Chavin (Geneviève), Eric Chartier (Lucien), Yves Gabrielli (Léon), Vittorio Caprioli, Castel Casti, Michel Marot, Huguette Miéville, Marcel Gassouk, Anne Wiazemsky, René Defleurien, Didier Gaudron, Luce Marneux, Nathalie Simon, Louise Rioton
Fotografia/Photography: Armand Marco
Musica/Music: Eric Charden
Scene/Scene Design: Jacques Dugied
Montaggio/Editing: Kenout Peltier, Claudine Merlin
Produzione/Production: Empire Films, Anouchka Films, Paris, Vieco Films, Paris
Distribuzione/Distribution: Fida Cinematografica
censura: 61387 del 14-11-1972
Altri titoli: Crepa padrone, tutto va bene, Everything's Going O.K., Alles in Butter
Trama: Susan, una giornalista americana residente a Parigi, e suo marito un cienasta ex attore, sono coinvolti nel consumismo del mondo d'oggi e, attraverso la loro esperienza quotidiana, fanno una spietata analisi critica di questo mondo. Incaricata di scrivere un articolo su una fabbrica occupata dagli operai, Susan porta con sé il marito come osservatore e critico. Gli operai lamentano scarsa retribuzione, sfruttamento padronale, assoluta inumanità nei loro confronti, scarsa efficienza dei macchinari sui quali lavorano e mancanza totale di igiene. In fabbrica i due incontrano il direttore, ora sequestrato dagli operai i quali lo trattano nello stesso modo in cui egli trattava loro, essendo, come essi stessi lo definiscono, uno schiavo al servizio del padrone. Assistono anche a discussioni feroci tra operai e sindacalisti, divisi da una clamorosa divergenza di idee e di propositi. Terminata l'inchiesta, Susan e il marito tornano alla loro vita di tutti i giorni, fatta di lavoro, di affetti, di screzi, liti e pacificazioni.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information