1119 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Colpo grosso, grossissimo... anzi probabile (1972)

Torna indietro

Colpo grosso, grossissimo... anzi probabile (1972)



Regia/Director: Teodoro Ricci [Tonino Ricci]
Soggetto/Subject: Marcello Ciorciolini, Tonino Ricci, José María Forqué
Sceneggiatura/Screenplay: Tonino Ricci, Marcello Ciorciolini, José Maria Forqué
Interpreti/Actors: Terry-Thomas, Luciana Paoluzzi (Jacqueline), Nino Castelnuovo (Sandro Menegatti), Umberto D'Orsi, José Luis, José Luis López Vázquez, Juan José Menendez, Edda Di Benedetto, Rosalba Neri, Linda Sini, Anita Durante, Fulvio Mingozzi, Marco Della Vigna, Luigi Antonio Guerra, Liana Del Balzo
Fotografia/Photography: Cecilio Paniagua
Musica/Music: Luciano Simoncini
Costumi/Costume Design: Anna Maria Albertelli
Scene/Scene Design: Stefano Bulgarelli, José Manuel Drago
Montaggio/Editing: Antonietta Zita [Antonella Zita]
Suono/Sound: Alessandro Sarandrea
Produzione/Production: Arvo Film, Orfeo P.C., Madrid
Distribuzione/Distribution: Italcid
censura: 59911 del 10-03-1972
Altri titoli: Ella, ellos y la ley
Trama: Pierre Le Compte è un nome famosissimo della mala parigina. La sua celebrità ha varcato la frontiera, è giunta a Roma, e da Roma Pierre riceve una lettera con cui lo si invita a dirigere una rapina d'importanza eccezionale. Pierre Le Compte si trasferisce sulle rive del Tevere con la sua amichetta, la deliziosa Jacqueline, e conosce quelli che saranno i suoi soci nell'affare, tre mezze calzette che rispondono ai nome di Calogero - il Bolognese - e il Monsignore; un'occhiata professionale è sufficiente a Pierre per rendersi conto che sono tre farabuttelli di infimo ordine, per non dire tre dilettanti. Tuttavia fa buon viso a cattivo gioco per due ragioni: la prima perché il colpo ne vale veramente la pena, aggirandosi il bottino sugli 800 milioni, la seconda perché lo stesso Pierre è completamente rovinato. E' questo che i tre ladruncoli non sanno. Infatti la sua in realtà è una fama usurpata, o per meglio dire, gliela ha procurata sua moglie, la quale si è servita di lui come paravento, finché un giorno non l'ha piantato, dopo avergli soffiato fino all'ultimo centesimo dei loro comuni risparmi.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information