1597 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Trafic [Monsieur Hulot nel caos del traffico] (1971)

Torna indietro

Trafic [Monsieur Hulot nel caos del traffico] (1971)



Regia/Director: Jacques Tati
Soggetto/Subject: Jacques Tati
Sceneggiatura/Screenplay: Jacques Tati
Interpreti/Actors: Jacques Tati, Marcel Fraval, Honoré Bostel, Maria Kimberly, Tony Kneppers, Franco Ressel, Marco Zuanelli
Fotografia/Photography: Edouard Van den Endern, Marcel Weiss
Musica/Music: Charles Dumont
Scene/Scene Design: Adrien de Rooy
Montaggio/Editing: Maurice Laumain, Sophie Tatischeff
Produzione/Production: Selenia Cinematografica, Films Corona, Nanterre, Films Gibé, Paris
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 59105 del 12-10-1971
Altri titoli: Monsieur Hulot nel caos del traffico, Traffic, Trafic (Tati im Stossverkehr)
Trama: Ogni anno ad Amsterdam viene presentato il grande salone dell'automobile. I grandi costruttori si fanno una concorrenza spietata tra il fasto ed il lusso dell'ambiente. La società Altra, francese, spera di fare colpo presentando una macchina di piccola cilindrata alquanto rivoluzionaria perché costruita con 5 ruote; la quinta ruota sostiene un cofano che racchiude un'intera attrezzatura da camping. Malgrado le difficoltà di ordine tecnico, l'Altra spera di poter partecipare al Grande Salone. A questo scopo invia un venditore per preparare lo stand.Un autista porterà la macchina. Sarà accompagnato dal sig. Hulot, ideatore della vettura. Ci sarà pure una signorina, giovane americana, una public relationist, che si trucca fumando, mangia telefonando, e possiede una macchina sportiva che servirà da contatto tra Amsterdam e Parigi. Il convoglio dell'Altra comincia il viaggio. Viaggio pieno di litigi tra il costruttore dell'autovettura e l'autista. Nel frattempo l'esposizione viene inaugurata con fanfare e discorsi. La giovane "Public relation", cercando di aiutare il sig. Hulot, crea, per la troppa sollecitudine, dei contrattempi, fino a danneggiare la "camping car". Trovato un carrozziere che ripari la vettura, il signor Hulot trascorre una eccellente serata presso una famiglia olandese, mentre la P.R. e l'autista sono costretti a passarla dentro un garage. Finalmente riparata la macchina il viaggio riprende. Per Hulot sarà una sgradita sorpresa trovare il salone chiuso. Amareggiato lascia la società Altra. Ad Amsterdam piove, i passanti con gli ombrelli aperti sembra che ballino disordinatamente tra le macchine.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information