952 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Io non vedo, tu non parli, lui non sente (1971)

Torna indietro

Io non vedo, tu non parli, lui non sente (1971)



Regia/Director: Mario Camerini
Sceneggiatura/Screenplay: Franco Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo]
Interpreti/Actors: Enrico Montesano (Valerio), Alighiero Noschese (Luigi Gorletti), Gastone Moschin (Metello), Francesca Romana Coluzzi (Regina, moglie di Valerio), Gianrico Tedeschi (commissario Salvatore Mazzia), Vittorio De Sica (conte), Janet Agren (Monica Gorletti), Isabella Biagini (Cecilia Bottazzi), Angelo Infanti (Claude Parmentier), Dolores Palumbo, Piero Gerlini, Salvatore Campochiaro, Antonio La Raina, Cesare Di Vito, Irio Fantini, Alessandro Perrella, Bianca Castagnetta
Fotografia/Photography: Luigi Kuveiller
Musica/Music: Manuel De Sica
Costumi/Costume Design: Ettora Mariotti
Scene/Scene Design: Dante Ferretti
Montaggio/Editing: Tatiana Morigi Casini
Produzione/Production: Produzioni De Laurentiis - International Manufacturing Compa
Distribuzione/Distribution: C.E.I.A.D.
censura: 59131 del 15-10-1971
Trama: Il film, diretto da Camerini, è imperniato sulle vicende di tre coppie di sposi che si recano a Venezia e che vengono a trovarsi coinvolte nel delitto di un'anziana nobildonna. Nel corso delle indagini, condotte da un abile commissario, scatta il terrore che gli italiani hanno ogni volta che si trovano a contatto con la polizia. I protagonisti della vicenda, pur essendo completamente innocenti, riescono soltanto a far sospettare di essere coinvolti in quel crimine. Quando la verità è accertata, ripartono per le rispettive residenze. Ma ecco che sul convoglio in cui viaggiano, viene commesso un nuovo delitto. Prontamente i sei azionano il segnale d'allarme e fanno a gara per offrire alla polizia gli elementi raccolti, convinti che siano di estrema utilità. Ne nasce una grande confusione. Infatti proprio per la loro eccessiva solerzia vengono sospettati, come testimonia il clamoroso titolo di un giornale: "Grave delitto sulla Venezia-Roma - Gli indiziati cadono in gravi contraddizioni; sono loro gli assassini?". Il film riunisce la coppia Montesano-Noschese per la quarta volta, cointerpreti di un film e per la prima volta Isabella Biagini al suo debutto cinematografico in un ruolo di protagonista.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information