2444 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'uccello dalle piume di cristallo (1970)

Torna indietro

L'uccello dalle piume di cristallo (1970)



Regia/Director: Dario Argento
Soggetto/Subject: Dario Argento
Sceneggiatura/Screenplay: Dario Argento
Interpreti/Actors: Tony Musante (Sam Dalmas), Enrico Maria Salerno (commissario Morosini), Suzy Kendall (Giulia), Eva Renzi (Monica Ranieri), Umberto Raho (Alberto Ranieri), Giuseppe Castellano (agente), Omar Bonaro (altro agente), Werner Peters (antiquario), Gianni Di Benedetto (prof. Renaldi), Renato Romano (Carlo, amico di Sam), Reggie Nalder (inseguitore con l'impermeabile), Karen Valenti, Annamaria Spogli, Gildo Di Marco, Pino Patti, Rosita Torosh, Fulvio Mingozzi, Carla Mancini, Mario Adorf (Berto Consalvi), Bruno Erba
Fotografia/Photography: Vittorio Storaro
Musica/Music: Ennio Morricone
Costumi/Costume Design: Dario Micheli
Scene/Scene Design: Dario Micheli
Montaggio/Editing: Franco Fraticelli
Suono/Sound: Carlo Diotallevi, Carlo Diotallevi
Produzione/Production: Seda Spettacoli, CCC Filmkunst, Berlin
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 55555 del 16-02-1970
Altri titoli: The Bird with Crystal Plumage, Das Geheimnis der schwarzen Handschuhe, L'oiseau au plumage de cristal
Trama: La "mobile" romana si trova di fronte un maniaco omicida: ha assassinato tre donne e ferito una quarta. Testimone involontario è uno scrittore americano, che non ha potuto veder in faccia il colpevole, ma ha la netta sensazione di aver intravisto un particolare che non gli ritorna alla memoria. Egli collabora con la polizia, si mette nei guai, riceve telefonate minatorie, crede che la chiave sia nascosta in un quadro "naif" di cui ha la fotografia. Invece la traccia sta in uno strano rumore: è il richiamo dell'uccello dalle piume di cristallo rinchiuso allo zoo. Dalla gabbia dell'animale la pista lo porta alla casa dell'assassino, anzi dell'assassina. E così ricorda il particolare dimenticato: il coltello nelle mani della vittima. Un giallo classico, cui l'ambientazione in una città vista realisticamente conferisce sapore di verità, non diminuito dalle inevitabili esigenze del cinema avventuroso.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information