1525 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Lo chiamavano Trinità (1970)

Torna indietro

Lo chiamavano Trinità (1970)



Regia/Director: Enzo Barboni [E. B. Clucher]
Soggetto/Subject: Enzo Barboni [E. B. Clucher]
Sceneggiatura/Screenplay: Enzo Barboni [E. B. Clucher]
Interpreti/Actors: Mario Girotti [Terence Hill] (Trinità), Carlo Pedersoli [Bud Spencer] ("Bambino"), Farley Granger (maggiore), Steffen Zacharias (Jonathan Swift), Dan Sturkie (Tobia), Gisela Hahn (Sara), Elena Pedemonte (Giuditta), Luciano Rossi (timido), Ezio Marano (Faina), Michele Cimarosa (messicano ferito), Remo Capitani (Mescal), Ugo Sasso (sceriffo zoppo), Luigi Bonos [Gigi Bonos] (taverniere), Fortunato Arena (commesso drugstore), Dominic Barto (Mortimer), Franco Marletta, Riccardo Pizzuti, Gaetano Imbrò, Vito Gagliardi, Antonio Monsalesan
Fotografia/Photography: Aldo Giordani
Musica/Music: Franco Micalizzi
Costumi/Costume Design: Luciano Sagoni
Scene/Scene Design: Enzo Bulgarelli
Montaggio/Editing: Giampiero Giunti
Suono/Sound: Eraldo Giordani
Produzione/Production: West Film
Distribuzione/Distribution: Delta Film
censura: 57370 del 15-12-1970
Altri titoli: On l'appelle Trinità, Die Rechte und die linke Hand des Teufels
Trama: Trinità raggiunge un paese del West ed ha la sopresa di trovare sul posto suo fratello, noto ladro di bestiame, che è diventato sceriffo; durante l'evasione da Yuma ha sparato contro un inseguitore, ne ha preso il posto ed ora cerca di mantenere tranquillo l'ambiente mentre aspetta i suoi uomini. Egli intende sfruttare l'inimicizia del maggiore Harrison verso una colonia di Mormoni che si è insediata nella vallata ove il Maggiore vorrebbe far pascolare le sue bestie. A sua volta, scopo dello "sceriffo" è di impossessarsi della mandria non ancora marchiata. Trinità, con il suo arrivo, genera molti equivoci, rischia di buttare all'aria i piani del fratello "sceriffo", si nomina paladino dei Mormoni. Due killers espulsi dalle file del maggiore per vendetta, si associano a Trinità, che nel frattempo è riuscito ad estorcere al fratello la promessa di protezione per i Mormoni. Trinità, lo "sceriffo" ed i killers insegnano agli inermi Mormoni l'uso delle armi. Con un colpo di mano, razziano la mandria di stalloni del maggiore e fanno in modo che la colpa ricada sui Mormoni: infatti il maggiore e i suoi uomini, attaccano il campo, ma per loro sarà la fine. L'ufficiale, perduto lo scontro, se ne andrà per sempre.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information