795 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Brancaleone alle Crociate (1970)

Torna indietro

Brancaleone alle Crociate (1970)



Regia/Director: Mario Monicelli
Soggetto/Subject: Agenore Incrocci [Age], Furio Scarpelli, Mario Monicelli
Sceneggiatura/Screenplay: Agenore Incrocci, Furio Scarpelli, Mario Monicelli
Interpreti/Actors: Vittorio Gassman (Brancaleone da Norcia), Adolfo Celi (re Boemondo), Sandro Dori (Rozzone, il capraro), Beba Loncar (principessa Berta d'Avignone), Luigi Proietti (Pattume, peccatore pentito), Gianrico Tedeschi (Pantaleo, l'eremita), Lino Toffolo (Panigotto), Paolo Villaggio (Thorz, sicario germanico), Renzo Marignano (Finogamo), Augusto Mastrantoni (papa Gregorio), Gildo Di Marco, Norman David Shapiro (abate Zenone), Christian Alegny (accusatore di Tiburzia), Franco Balducci, Edda Ferronao, Orazio Stracuzzi, Arnaldo Fabrizio (Cippa, il nano), Remo Bonarota, Pietro De Vico (giudice della strega), Alberto Plebani (prelato con il papa), Enrico Ribulsi, Abu Djamel, Mokhthar Dib, Hassan Hassani, Hilmi Said, Louzoum Raymond, Mansourane Ali, Maurice Pouillet, Stefania Sandrelli (Tiburzia da Pellocce), Luigi Proietti (stilita Colombino), Luigi Proietti (voce della morte)
Fotografia/Photography: Aldo Tonti
Musica/Music: Carlo Rustichelli
Costumi/Costume Design: Mario Garbuglia, Ugo Pericoli
Scene/Scene Design: Mario Garbuglia
Montaggio/Editing: Ruggero Mastroianni
Suono/Sound: Umberto Picistrelli
Produzione/Production: Fair Film, O.N.C.I.C., Algier
Distribuzione/Distribution: Titanus
censura: 56388 del 22-12-1970
Altri titoli: Brancaleone s'en va t'aux croisades, Brancaleone auf Kreuzzug ins Heilige Land
Trama: Seconda puntata delle avventure di Brancaleone. Stavolta il sire di Norcia è fermamente intenzionato a recarsi in Terra Santa per contribuire alla liberazione del Santo Sepolcro. Ma il cammino è costellato di straordinarie avventure... Dapprima la traversata di un lago, scambiato per il Mediterraneo, poi i sanguinari sostenitori dell'antipapa Clemente, poi un incontro con la Morte, che dà a Brancaleone un appuntamento differito. E ancora: il salvataggio dell'erede di re Boemondo, che Brancaleone decide di portare con sé in Terrasanta per riconsegnarlo al padre, le birbonate di una streghetta, le amorose profferte di un lebbroso che poi è una principessa niente affatto lebbrosa. Mille altri episodi vedono protagonista il prode Branca; il quale alla fine va a coprirsi di gloria in Terrasanta. Se non fosse per lui, i Cristiani subirebbero una vergognosa disfatta, e il corso della storia sarebbe tutto diverso.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information