1406 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Una sull'altra (1969)

Torna indietro

Una sull'altra (1969)



Regia/Director: Lucio Fulci
Soggetto/Subject: Roberto Gianviti, Lucio Fulci
Sceneggiatura/Screenplay: Lucio Fulci, Roberto Gianviti, José Luis Martinez Molla
Interpreti/Actors: Jean Sorel (George Dumurrier), Marisa Mell (Susan Dumurrier/Monica Weston), Elsa Martinelli (Jane), Alberto De Mendoza (Henry Dumurrier), John Ireland (isp. Wald), Riccardo Cucciolla (Benjamin Wormser), Bill Vanders (assicuratore), Giuseppe Addobbati [John Douglas] (mr. Brent), Jesus Puente (serg. polizia), Georges Rigaud (avv. Mitchell), Franco Balducci, Félix Dafauce, Jean Sobieski (Larry), Faith Domergue (Martha)
Fotografia/Photography: Alejandro Ulloa
Musica/Music: Riz Ortolani
Scene/Scene Design: Nedo Azzini
Montaggio/Editing: Ornella Micheli
Suono/Sound: Mario Li Gobbi
Produzione/Production: Empire Films, Coop. Trébol Films, Madrid, Productions Jacques Roitfeld, Paris
Distribuzione/Distribution: Fida Cinematografica
censura: 54245 del 08-08-1969
Altri titoli: Una historia perversa, Perversion Story, Nackt über Leichen
Trama: Particolarità del film è di esser stato girato, per buona parte dal vero, nella celebre prigione di San Quentin, mostrando la cella della morte e la camera a gas dove venne giustiziato Chessman. Qui farebbe la stessa fine anche un giovane medico, accusato di aver ucciso la moglie, se un brillante avvocato e l'amante dello stesso medico non riuscissero a sbrogliare un caso tra i più intricati che mai si siano presentati alla polizia californiana. Fulci ha evidentemente voluto raccontare una storia alla Hitchcock, non dimenticando tuttavia l'erotismo che è una delle grandi componenti del cinema contemporaneo: in più ha scelto un'ambientazione americana, girando la sua storia totalmente a San Francisco, tra i tram che si arrampicano sulle strade in salita, i locali notturni caratteristici e tutto il sapore che la metropoli ha preso in questi anni. Marisa Mell si misura con due personaggi - anzi con la trasformazione dello stesso - cambiando, assieme all'identità, il colore degli occhi.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information