971 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Sette volte sette (1969)

Torna indietro

Sette volte sette (1969)



Regia/Director: Michele Lupo
Soggetto/Subject: Walter Patriarca, Gianfranco Clerici
Sceneggiatura/Screenplay: Lorenzo Ruffino
Interpreti/Actors: Gastone Moschin (Benjamin Burton "Brain''), Lionel Stander (Sam), Raimondo Vianello (Bodoni), Gordon Mitchell (''Big Ben"), Paolo Gozlino [Paul Stevens] ("Bingo"), Nazzareno Zamperla ("Bananas"), Teodoro Corrà (Briggs), Erika Blanc (Mildred), Paolo Bonacelli (un secondino), Raymond Lovelock (amante di Mildred), Gladys Dawson (miss Higgins), Neil McCarthy, Adalberto Rossetti, Claudio Trionfi, con Therry-Thomas (ispettore polizia), Turi Ferro (Bernard), Adolfo Celi (direttore carcere)
Fotografia/Photography: Franco Villa
Musica/Music: Armando Trovajoli
Costumi/Costume Design: Walter Patriarca
Scene/Scene Design: Dario Micheli, Andrea Crisanti
Montaggio/Editing: Sergio Montanari
Suono/Sound: Mario Amari, Raul Montesanti
Produzione/Production: Euro Atlantica
Distribuzione/Distribution: Euro International Films
censura: 53137 del 23-01-1969
Altri titoli: Der Coup der 7 Asse
Trama: Per i colpi "scientifici" la malavita cinematografica usa delle bande numerose; il numero ideale sembra essere sette, a volte con qualche aggiunta. I nostri, questa volta, eseguono un piano perfetto: tutti detenuti in un carcere di Londra, evadono durante la trasmissione televisiva di una partita di calcio di grande importanza, prelevano della vera carta-moneta, la portano alla Zecca, stampano le banconote, rientrano in prigione, sicuri di poter esibire un alibi veramente di ferro, garantito dalle guardie carcerarie inglesi. Tutto bene, tranne il fatto che alla fine il gruzzolo - come accade sempre in queste imprese - va in fumo. Anche se forse al pubblico dispiace vedere i suoi beniamini - anche se ladri - puniti da una sorte avversa.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information