1130 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Maldonne [Maldonne] (1969)

Torna indietro

Maldonne [Maldonne] (1969)



Regia/Director: Sergio Gobbi
Soggetto/Subject: opera
Sceneggiatura/Screenplay: Jeanne Cressanges, Maurice Chapelan
Interpreti/Actors: Pierre Vaneck, Elsa Martinelli, Robert Hossein, Jean Topart, Roger Coggio, Jacques Castelot, Daniel Moosman (David), Robert Dalban (proprietario del cabaret), Albert Minski (musicista), Geneviève Thénier (Sarah), Claude Génia (visitatrice), Patricia Car (Monique), Ruddy Lenoir (ufficiale tedesco), Rossella Bergamonti, Martine Messager, Guy Marly, Georges Berthomieu, André Chanu, Georges Douking
Fotografia/Photography: Daniel Diot
Musica/Music: Vladimir Cosma
Scene/Scene Design: Louis de Barbenchon
Montaggio/Editing: Gabriel Rongier
Suono/Sound: Lucien Ivonnet
Produzione/Production: Mega Film, Paris Cannes Production, Paris
Distribuzione/Distribution: Panta Cinematografica
censura: 53749 del 06-05-1969
Altri titoli: Maldonne
Trama: Il prolifico regista franco-italiano Sergio Gobbi, del quale abbiamo visto qualche settimana fa "Una ragazza chiamata amore", si ripresenta con un film tratto da un classico della narrativa poliziesca francese. Al centro della vicenda è un giovane pianista, che accetta una "scrittura" tra le più singolari: prendere il posto d'un uomo scomparso per assicurare alla moglie una eredità. In effetti lo scomparso è ben vivo e vegeto, si tratta anzi di un criminale nazista la cui eliminazione è stata decisa da un gruppo ebraico. Nel piano della vittima designata c'è che un altro, il musicista, muoia al suo posto. Man mano che la vicenda procede, e grazie anche all'entrata in scena della moglie del nazista, vittima delle di lui tendenze sadiche, cresce anche l'atmosfera di incubo in cui il giovane si trova immesso, aumentano i suoi sospetti... fino alla svolta finale. Bellissima e a posto la Martinelli, bravi anche Vaneck e Hossein.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information