908 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Io, Emmanuelle (1969)

Torna indietro

Io, Emmanuelle (1969)



Regia/Director: Cesare Canevari
Soggetto/Subject: opera, Cesare Canevari, Cesare Canevari
Sceneggiatura/Screenplay: Giuseppe Mangione, Graziella Di Prospero, Cesare Canevari
Interpreti/Actors: Erika Blanc (Emanuelle), Adolfo Celi (Sandri), Paolo Ferrari (Raffaello), Milla Sannoner (Ginette), Sandro Luporini [Sandro Korso] (capellone), Lia Rho Barbieri (Anita), Ben Salvador (Phil), Ugo Adinolfi, Lucia Folli, Renato Nardi, Mirella Pamphili, Walter Valdi
Fotografia/Photography: Claudio Catozzo
Musica/Music: Gianni Ferrio
Montaggio/Editing: Gian Maria Messeri
Suono/Sound: Nello Boraso
Produzione/Production: Rofima Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Cineriz
censura: 54458 del 23-08-1969
Trama: In una Milano incombente ed affascinante, Emanuelle, giovane e bella (ma soltanto omonima dell'eroina del celebre romanzo erotico) cerca l'amore, il senso profondo del rapporto tra un uomo e una donna al di là dell'effimero piacere dei sensi. Le sue esperienze d'un giorno, tenere ed amare, talvolta violente e talvolta ironiche, si chiudono ambiguamente: da una parte scompare l'uomo che le ha fatto intravedere la possibilità di una comunione completa, dall'altra un bimbo che sorride ed un pianto sembrano aprirle nuove speranze. Un ritratto di donna certo inedito per il cinema italiano. Erika Blanc è l'interprete sensibile e precisa.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information