1437 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La collina degli stivali (1969)

Torna indietro

La collina degli stivali (1969)



Regia/Director: Giuseppe Colizzi
Soggetto/Subject: Giuseppe Colizzi
Sceneggiatura/Screenplay: Giuseppe Colizzi
Interpreti/Actors: Mario Girotti [Terence Hill] (Cat Stevens), Carlo Pedersoli [Bud Spencer] (Arch Hutch), Woody Strode (Thomas), Eduardo Ciannelli [Edward Ciannelli] (Boone il giudice), Luigi Montefiori [Luca Montefiori] ("Baby Doll"), Glauco Onorato (Finch), Alberto DelI'Acqua (Hans, acrobata), Nazzareno Zamperla [Neno Zamperla] (Frann, acrobata), Victor Buono (Honey Fisher), Lionel Stander (Mamy), Enzo Fiermonte (Sharp), Leslie Bailey (John), Arnaldo Fabrizio (nano), Luciano Rossi (Sam), Maurizio Manetti, Mirella Pompili, Dante Cleri, Romano Puppo, Adriano Cornelli, Gaetano Imbrò, Antonio De Martino
Fotografia/Photography: Marcello Masciocchi
Musica/Music: Carlo Rustichelli
Costumi/Costume Design: Marisa Crimi
Scene/Scene Design: Gastone Carsetti
Montaggio/Editing: Tatiana Casini [Tatiana Morigi Casini]
Suono/Sound: Dino Fronzetti
Produzione/Production: San Marco (1955), Crono Cinematografica
Distribuzione/Distribution: Euro International Films
censura: 55161 del 18-12-1969
Altri titoli: Boot Hill, La colline des bottes, Hügel der blutigen Stiefel
Trama: Il titolo allude ad un cimitero, ma il protagonista del film è un circo, nel quale si rifugia, ferito e braccato da alcuni fuorilegge, un tale che ha avuto il coraggio di opporsi al locale sfruttatore della povera gente. E' una zona aurifera e minatori e cercatori devono sottostare alle angherie di uno speculatore che mira ad impadronirsi di tutti i terreni. Una volta rimesso a nuovo, il nostro eroe si mette sul sentiero della vendetta assieme ad un gigantesco negro, l'acrobata del circo; riesce a trovare i suoi persecutori - uno dei quali gli ha ucciso un amico - e a portare a termine la propria impresa. Tra le trovate del vendicatore - e della sceneggiatura - per smascherare i colpevoli, vi è una recita dell' "Amleto" nel circo: una particolarissima contaminazione tra teatro e western.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information