1528 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

L'amante di Gramigna (1968)

Torna indietro

L'amante di Gramigna (1968)



Regia/Director: Carlo Lizzani
Soggetto/Subject: Ugo Pirro
Sceneggiatura/Screenplay: Ugo Pirro, Carlo Lizzani
Interpreti/Actors: Gian Maria Volonté (Gramigna), Stefania Sandrelli (Gemma), Ivo Garrani (barone Nardò), Luigi Pistilli (Ramarro fidanzato di Gemma), Emilia Radeva (madre di Gemma), Assen Milanov (notaio), Peter Petrov Slabakov, Ivan Dimitrov Penkov, Vassil Popoliev, Marian Dimitrov Janez [Marin Dimitrov], Gianni Pulone, Sticio Mazgalov, Stoian Stoicev, Gancio Gantcev, Stoianka Mutafova
Fotografia/Photography: Silvano Ippoliti
Musica/Music: Otello Profazio
Costumi/Costume Design: Danilo Donati
Scene/Scene Design: Dino Leonetti, Mony Mayer Alagemov
Montaggio/Editing: Franco Fraticelli
Suono/Sound: Domenico Dubbini, Mario Amari
Produzione/Production: Dino De Laurentiis Cinematografica, Studija Za Igralni Filmi, Sofija
Distribuzione/Distribution: Paramount
censura: 52852 del 06-12-1968
Altri titoli: Liubovnitzata na Graminia
Trama: Una storia aspra d'amore e di morte nella Sicilia post-unitaria (1865) ove erano rimasti intatti gli antichi privilegi. Giuseppe Gramigna e suo padre, stretti dal bisogno, vendono la loro terra al barone Nardò, intendendo però riservarsi un piccolo appezzamento con la casetta da loro costruita. Ma l'atto notarile siglato con una croce e non letto nascondeva l'inganno: il giorno dopo la forza pubblica scaccia padre e figlio dalla casa anch'essa inclusa nell'atto di vendita. Da qui la determinazione del giovane Gramigna di vendicarsi uccidendo tutti coloro che hanno concorso alla sua rovina. Il terrore si sparge nelle campagne, l'unica ad esserne affascinata è Gemma, promessa sposa di un uomo di fiducia di Nardò, che fugge e raggiunge Gramigna sulla montagna. Ma più che un uomo trova un animale braccato che persegue il solo scopo di vendicarsi. Le truppe piemontesi stringono sempre più da vicino il bandito, fino a che, sceso a valle, non viene crivellato di pallottole. L'unica a restargli vicino, anche dopo morto, sarà Gemma.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information