1645 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Addio, Alexandra! (1969)

Torna indietro

Addio, Alexandra! (1969)



Regia/Director: Enzo Battaglia
Soggetto/Subject: Enzo Battaglia
Sceneggiatura/Screenplay: Enzo Battaglia, Guido Leoni
Interpreti/Actors: Anna Maria Pierangeli (Alexandra), Glenn Saxon (Stefano), Colette Descombes (Elisabetta), Anna Perego, Filippo Perego, Margherita Simoni
Fotografia/Photography: Elio Bisignani
Musica/Music: Piero Piccioni
Montaggio/Editing: Enzo Battaglia, Deo Bersanetti
Produzione/Production: Intercontinental Arts
Distribuzione/Distribution: Paramount
censura: 54648 del 24-09-1969
Altri titoli: Alexandra aime ma femme et aimez-moi, Adieu, Alexandra
Trama: Visto a Venezia nella sezione "Tendenze del cinema italiano", il film ha per tema l'instabilità della famiglia moderna, addirittura della semplice coppia. Stefano ed Elisabetta sono sposati, ma non riescono a vivere insieme: per lo meno non riescono a sopportarsi di giorno, perché sul piano sessuale continuano a trovarsi in perfetto accordo. Una cugina, Alexandra, li invita in Olanda, dove conduce un vita annoiata, con un marito tutto preso dal lavoro. I due folli coniugi la mettono in crisi: tra battibecchi e scene d'amore le scaraventano addosso un modo di vivere che lei non conosce e dal quale viene travolta. Si lascia sedurre da Stefano e la coppia mal assortita diventa un trio. E' chiaro che chi ci rimette la propria già incerta salute morale è Alexandra, mentre i due, anzi, sembrano ricavare un evidente vantaggio terapeutico dall'esperienza. Il film si annuncia polemico, ma la carica è spesso temperata, fortunatamente, da una certa ironia. Da salutare il ritorno allo schermo di Anna Maria Pierangeli.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information