1017 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

I nipoti di Zorro (1968)

Torna indietro

I nipoti di Zorro (1968)



Regia/Director: Marcello Ciorciolini
Soggetto/Subject: Marcello Ciorciolini, Roberto Gianviti, Vittorio Metz, Dino Verde
Sceneggiatura/Screenplay: Marcello Ciorciolini, Roberto Gianviti, Vittorio Metz, Dino Verde
Interpreti/Actors: Franco Franchi (Franco La Vacca), Ciccio Ingrassia (Ciccio La Vacca), Dean Reed (Don Rafael / Zorro), Agata Flory (Carmencita), Ivano Staccioli (capitano Lopez), Ignazio Spalla [Pedro Sanchez] (Alvarez), Mario Maranzana (giudice Ramirez), Franco Fantasia (don Diego de La Vega), Enzo Andronico (Alonzo Cabra, primo imbroglione), Carlo Taranto (Francisco Montero, secondo imbroglione), Adriano Micantoni (falso frate questuante), Pietro Ceccarelli (boia), Carlo Gaddi (capitano Martinez), Antonietta Fiorito (Manuela), Umberto D'Orsi (capitano della nave), Brizio Montinaro (caporale dei lancieri), Fidel Gonzales (Pedro), Evy Farinelli (Rosita), Andrea Fantasia (tenente Gonzales), Clemente Ukmar (lanciere Lopez), Angelo Gaste (lanciere Vargas), Sergio Testori (lanciere Paco), Giorgio Chalet [Giorgio Scialette] (Don Esteban), Lino Banfi (cercatore d'oro), Gualtiero Testori, Angiolino Rizieri
Fotografia/Photography: Tino Santom
Musica/Music: Piero Umiliani
Costumi/Costume Design: Enzo Bulgarelli
Scene/Scene Design: Enzo Bulgarelli
Montaggio/Editing: Giuliana Attenni
Suono/Sound: Pietro Vesperini
Produzione/Production: Flora Film, Variety Film
Distribuzione/Distribution: Variety Film
censura: 52820 del 30-11-1968
Trama: Questa volta Franco e Ciccio, attratti dal miraggio dell'oro, si trovano in California, in un "pueblo" dove spadroneggia un turpe governatore. L'eroe locale è però Zorro che è anche cugino dei nostri due eroi. Da qui una serie d'avventure, che vedono i due comici siciliani travestirsi da leggendari eroi e per poco non finire vittima dei malvagi. Ci vorrà Zorro, quello autentico, con la mascherina sugli occhi, per trarli d'impaccio. Si tratta di un altro anello della catena ormai fittissima di film fatti su misura, in chiave di parodia, per due attori il cui successo non conosce flessioni. In questo film abbiamo come spunto dominante travestimenti e sostituzioni di persona: lo scopo è quello di divertire il pubblico degli affezionati. Accanto a Franco e Ciccio un "eroe", Dean Reed, che è anche buon cantante ed una nutrita schiera di buoni caratteristi.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information