1492 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La morte ha fatto l'uovo (1967)

Torna indietro

La morte ha fatto l'uovo (1967)



Regia/Director: Giulio Questi
Soggetto/Subject: Giulio Questi, Franco Arcalli
Sceneggiatura/Screenplay: Giulio Questi, Franco Arcalli
Interpreti/Actors: Gina Lollobrigida (Anna), Jean-Louis Trintignant (Marco), Ewa Aulin (Gabry), Jean Sobieski (Mondaini), Renato Romano (Luigi), Giulio Donnini (portiere albergo), Cleofe Del Cile, Monica Millesi, Victor André [Vittorio André] (presidente), Aldo Bonamano, Ugo Adinolfi, Margherita Horowitz, Biagio Pelligra (chimico del laboratorio), Giuliano Raffaelli, Conrad Andersen, Livio Ferrero, Giancarlo Sisti, Barbara Pignaton, Mario Guizzardi, Lina De Filippo, Ludmil Tofonov, Jean Rougeuil
Fotografia/Photography: Dario Di Palma
Musica/Music: Bruno Maderna
Costumi/Costume Design: Marilù Carteny
Scene/Scene Design: Sergio Canevari
Suono/Sound: Eugenio Rondani
Montaggio/Editing: Franco Arcalli
Produzione/Production: Cine Azimut, Summa Cinematografica, Films Corona, Nanterre
Distribuzione/Distribution: Euro International Films
censura: 50298 del 21-11-1967
Altri titoli: La mort a pondu un oeuf, Die Falle
Trama: "Oggi non basta più essere soltanto un uomo e una donna". In questa battuta della protagonista, chiaramente allusiva al cinema di Lelouch che esalta l'amore, c'è il senso del film di Giulio Questi. In cui, per l'appunto, l'amore - nonostante l'erotismo - non trova posto. Per il giovane regista italiano la civiltà meccanizzata, rappresentata nel film tramite un modernissimo allevamento di polli ove si riescono perfino a creare dei mostri di natura, ha ucciso i sentimenti. La nostra epoca esige perversioni, sangue, delitto per interesse. La storia è quella di un marito povero, che vuole uccidere la moglie per scappare via (anche da se stesso) con la cuginetta. Non ci riuscirà, e nemmeno il piano dell'amante infedele andrà in porto: tutti e quattro i protagonisti finiranno vittime della loro stessa perfidia. Un film "choc", in conclusione, di tema e svolgimento insoliti.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information