1000 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Franco, Ciccio e le vedove allegre (1968)

Torna indietro

Franco, Ciccio e le vedove allegre (1968)



Regia/Director: Marino Girolami
Soggetto/Subject: Marino Girolami, Amedeo Sollazzo
Sceneggiatura/Screenplay: Amedeo Sollazzo, Amedeo Sollazzo, Roberto Gianviti, Ascot, Amedeo Sollazzo
Interpreti/Actors: Franco Franchi (Franco/Salvatore Pollara), Raimondo Vianello (Gianni), Nino Taranto (Tommaso Topponi, sacrestano), Ciccio Ingrassia (Ciccio), Margaret Lee (Daisy), Dominique Boschero (Celestina vedova Cesaretti), Rossella Como (Mara), Gabriele Antonini (Maurizio), Giampiero Littera (Camillo Paoloni), Silvio Bagolini (avvocato), Adriana Facchetti (Angela), Gina Mascetti (Teresa Topponi), Lucio Dalla (cantante presentatore), Enzo Andronico (Luigi, il giudice), Carlo Pisacane (usciere tribunale), Nuccia Belletti (ragazza presente al processo), Mirella Pompili [Mirella Pamphili] (altra ragazza presente al processo), Alfredo Adami (Augusto)
Fotografia/Photography: Alberto Fusi
Musica/Music: Carlo Savina
Costumi/Costume Design: Maria Luisa Panaro
Scene/Scene Design: Luciano Gregoretti, Nicola Tamburro
Montaggio/Editing: Antonietta Zita
Suono/Sound: Manlio Magara, Eugenio Rondani, Giorgio Minoprio
Produzione/Production: Circus Film
Distribuzione/Distribution: Fida Cinematografica
censura: 51291 del 09-04-1968
Altri titoli: La nostra signora, Una giovane vedova, La vedova di nonno
Trama: Film in tre episodi. Nel primo un bancario (Ingrassia) finge di suicidarsi per un reato d'ufficio. Riemerso tre anni dopo, trova che la moglie s'è risposata. Il nuovo marito (Franchi) è costretto a dividere il letto a giorni alterni con il redivivo, nonché con un orfano negro piuttosto cresciutello. Per fortuna si tratta solo di un incubo. Segue la storia di una vedovella che deve avere ad ogni costo un figlio per incassare l'eredità. Processo: sembra che il prolifico sacrestano, pagato per la bisogna, non abbia adempiuto. Nel paesino ove si svolge l'azione le mogli dei molti "adempienti" si scatenano, ma il sacrestano avrà la meglio. Infine Vianello, che si trova sulle spalle una nonna americana ventiseienne, ed è costretto a cederla al figlio chitarrista. Alcune avvenenti attrici e vari caratteristi completano il cast delle tre vicende.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information