1296 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Mal d'Africa (1967)

Torna indietro

Mal d'Africa (1967)



Regia/Director: Stanis Nievo
Fotografia/Photography: Antonio Climati
Musica/Music: Riz Ortolani
Montaggio/Editing: Francesco Attenni
Suono/Sound: Aldo Ciorba, Fausto Ancillai
Produzione/Production: Rizzoli Film
Distribuzione/Distribution: Cineriz
censura: 50044 del 12-10-1967
Altri titoli: Mal d'Africa
Trama: Il titolo non si riferisce al mal d'Africa inteso alla vecchia maniera, vale a dire la nostalgia per i deserti e le savane che s'impadronisce dell'europeo che ha vissuto nel continente nero: vuol invece alludere alle aberrazioni e al malessere che tormentano i negri di oggi e i paesi di nuova indipendenza. Il film cerca di descrivere, in sequenze brevi e talora cortissime, i sintomi di tale crisi: le rivoluzioni, la violenza, la strage degli animali, tentativi di modernizzazione, avvenimenti politici. Sono i temi di "Africa addio" - cui il regista del nuovo film aveva collaborato - ma qui affrontati con intenti molto meno polemici. Il film è stato girato in Sud Africa e nei paesi dell'Africa centro-orientale e centro-occidentale: non ci appare l'Africa musulmana. Particolarmente interessante la sequenza girata in Rhodesia.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information