1556 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Le due facce del dollaro (1967)

Torna indietro

Le due facce del dollaro (1967)



Regia/Director: Roberto Montero Bianchi [Roberto B. Montero]
Soggetto/Subject: Alberto Silvestri, Franco Verucci
Sceneggiatura/Screenplay: Alberto Silvestri, Franco Verucci
Interpreti/Actors: Maurice Poli [Monty Greenwood] (Miele), Jacques Herlin (Matematica), Gabriella Giorgelli (Janet), Gerard Herter (col. Blackgrave), Andrea Bosic (col. Talbert), Andrea Scotti [Andrew Scott] (s. ten. Thomas Sinclair), Mario Maranzana (serg. Lodge), Tom Felleghi (maggiore Stein), Valentino Macchi (ten. Laffan), Giovanni Scratuglia [Ivan Scratuglia] (ufficiale al forte), Fortunato Arena (messicano), Ferruccio Viotti, Donato Baster [Dony Baster], Nello Riviè, Calisto Calisti (direttore della banca), Claudio Ruffini, Ennio Balbo (venditore d'armi)
Fotografia/Photography: Stelvio Massi
Musica/Music: Giosafat, Mario Capuano
Costumi/Costume Design: Giulia Mafai
Scene/Scene Design: Giulia Mafai
Montaggio/Editing: Graziella Fedeli
Suono/Sound: Giuseppe Mangione
Produzione/Production: Tigielle 33, Films du Griffon, Paris
Distribuzione/Distribution: Euro International Films
censura: 50494 del 22-12-1967
Altri titoli: Poker d'as pour Django, Stinkende Dollar
Trama: Colpo in grande stile ambientato su uno sfondo western. Come nei film moderni dedicati alla tecnica con cui viene eseguito un furto con scasso e destrezza, anche qui gli eroi si prefiggono un compito difficilissimo - impadronirsi di un grosso quantitativo d'oro depositato in un forte ben custodito - e lo superano grazie ad alcune brillanti trovate. Poi, una volta fuori dal forte, l'ambiente del west riprende il sopravvento e la vicenda si fa a forti tinte. Il resto del film si basa su un lungo e avventuroso inseguimento, e su una sfida a duello, più volte rimandata, ma che alla fine esigerà i suoi cadaveri. come esige la morale, tanta violenza non rende a nessuno: i componenti la banda muoiono - anche i meno colpevoli, come la ragazza - e l'oro, con una similitudine classica per gli autori di western, viene disperso nella polvere, cui tutto sommato è simile.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information