970 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Dalle Ardenne all'inferno (1967)

Torna indietro

Dalle Ardenne all'inferno (1967)



Regia/Director: Alberto De Martino
Soggetto/Subject: Dino Verde, Vincenzo Flamini, Alberto De Martino
Sceneggiatura/Screenplay: Dino Verde, Vincenzo Flamini, Alberto De Martino
Interpreti/Actors: Frederick Stafford (Joe "Sesamo"), Daniela Bianchi (Cristina), John Ireland (capitano O'Connor), Curd Jürgens (generale Von Kleist), Michel Constantin (Rollman), Helmut Schneider (Hassler), Fajda Nichols (Magda), Antonio Margheriti [Anthony Dawson] (colonnello americano), Jacques Monod (autista olandese), Renato Rossini [Howard Ross] (Randall), Tom Felleghi (ufficiale americano), Valentino Macchi, Adolfo Celi (Roman)
Fotografia/Photography: Giovanni Bergamini [Gianni Bergamini]
Musica/Music: Ennio Morricone, Bruno Nicolai
Costumi/Costume Design: Gaia Romanini
Scene/Scene Design: Nedo Azzini
Montaggio/Editing: Otello Colangeli
Suono/Sound: Bruno Brunacci
Produzione/Production: Fida Cinematografica di Amati Edmondo, Gloria Film, München, Productions Jacques Roitfeld, Paris
Distribuzione/Distribution: Fida Cinematografica
censura: 50467 del 20-12-1967
Altri titoli: La gloire des canailles, Dirty Heroes, ...Und Morgen fahrt ihr zur Hölle
Trama: Il film non racconta la spettacolare controffensiva di von Runstedt nelle Ardenne alla fine del '44, ma un'intricata avventura patriottistico-bellico-ladresca. Un gruppo di gangsters di Chicago, soldati dell'aviazione americana, in collaborazione coi partigiani olandesi penetra nel comando della Wehrmacht e si impadronisce di un carico di diamanti, nonché di un microfilm sulle armi segrete. La chiave del film sta nell'oscillare dei personaggi tra l'interesse, per così dire, professionale e il senso del dovere; che alla fine prevale e li trasforma da falsi eroi in uomini coscienti. Tra avventure umoristiche e momenti drammatici, non manca la sequenza, ormai tradizionale del nostro cinema più recente, del colpo audacissimo e perfetto svolto con l'orologio alla mano.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information