2000 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Giulietta degli spiriti (1965)

Torna indietro

Giulietta degli spiriti (1965)



Regia/Director: Federico Fellini
Soggetto/Subject: Federico Fellini, Tullio Pinelli
Sceneggiatura/Screenplay: Federico Fellini, Tullio Pinelli, Ennio Flaiano, Brunello Rondi
Interpreti/Actors: Giulietta Masina (Giulietta), Sandra Milo (Susy/ Iris/ Fanny), Mario Pisu (Giorgio, marito di Giulietta), Sylva Koscina (Sylva, sorella di Giulietta), Valentina Cortese (Valentina), José Luis de Villalonga (José), Valeska Gert (Bhishima), Friedrich von Ledebur (preside/santone), Lou Gilbert (De Filippis, nonno di Giulietta), Caterina Boratto (madre di Giulietta), Luisa Della Noce (Adele, sorella di Giulietta), Silvana Jachino (Dolores, detta Dolly, la scrittrice ninfomane), Milena Vukotic (Elisabetta, cameriera di Giulietta), Fred Williams (I'efebo, figlio dell amante di Susy), Anne Francine (medichessa che organizza psicodrammi), Elena Fondra (Elena, amica di Dolly), Genius (medium), Alberto Plebani (capo agenzia investigativa), Mario Conocchia (avvocato di famiglia), Felice Fulchignoni (dottor Raffaele), Dina De Santis (amica di Susy), Sujata Rubener (assistente di Bhishma), Elisabetta Gray (Teresina, cameriera di Giulietta), Dany Paris (amica di Susy, tentata dal suicidio), Yvonne Casadei (Lola), Cesarino Miceli Picardi (amico di Giorgio), Alba Cancellieri (Giulietta bambina), Asoka Rubener (assistente di Bhishma), Lia Pistis (amica di Giulietta, sulla spiaggia), Bill Edwards (secondo modello, amante di Dolly), Gianni Bertoncini (barbuto con sciabola), Federigo Valli (agente Valli), Grillo (agente), Nadir Moretti (Nadir, terzo modello, amante di Dolly), Alba Rosa (modella), Alberto Cevenini (inserviente sacerdotessa), Carlo Pisacane (fraticello), Seyna Seyn (inserviente sacerdotessa), Jacqueline Gerard (invitata di Susy), Anita Sanders (invitata in topless), Wanani (cantante mulatta), Robert Walders (finto morto barbuto), Jacques Herlin (francese al party di Susy), Mino Doro (giocatore), Guido Alberti (giocatore), Raffaele Guida (protettore - amante di Susy), Maria Tedeschi (amica della medichessa), Alicia Brandet (attrice che balla in TV), Mary Arden (attrice in TV), Giorgio Ardisson (Romolo, primo modello amante di Dolly), Ildegarde Golz (amica di Susy), Sabrina Gigli (sorella di Giulietta bambina), Rossella Di Sepio (sorella di Giulietta bambina), Irina Alexeieva (Olga, nonna di Susy), Gilberto Galvan (autista), Edoardo Torricella (insegnante russo), Massimo Sarchielli (amante di Valentina), Marianne Leibl (donna alla seduta di Bhishma), Maria Cumani Quasimodo (donna alla seduta di Bhishma), Risaliti (agente), Milena Vukotic (santa dell'apparizione)
Fotografia/Photography: Gianni Di Venanzo
Musica/Music: Nino Rota
Costumi/Costume Design: Piero Gherardi
Scene/Scene Design: Piero Gherardi
Montaggio/Editing: Ruggero Mastroianni
Suono/Sound: Mario Faraoni, Mario Morigi
Produzione/Production: Rizzoli Film, Francoriz Production, Paris
Distribuzione/Distribution: Cineriz
censura: 45733 del 23-09-1965
Altri titoli: Juliet of the Spirits, Juliette des esprits, Juliet of the Spirits, Julia und die Geister

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information