1060 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il segugio (1961)

Torna indietro

Il segugio (1961)



Regia/Director: Bernard-Roland
Soggetto/Subject: Luigi Radici
Sceneggiatura/Screenplay: Alessandro Valletti
Interpreti/Actors: Henri Salvador (Gregg), Nino Taranto (don Ciccillo), Valeria Fabrizi (Morenita), Memmo Carotenuto (Sam Pestalozzo), Francis Blanche (capitano Fornace), Aldo Giuffrè (Manone), Dolores Palumbo (Paola), Pietro De Vico (un brigadiere), Luigi Borghese (Bobo), Carlo Pisacane (membro della banda di don Ciccillo), Mario Passante (membro della banda di don Ciccillo), Ignazio Leone (uno della banda di Manone), Giustino Durano (un malvivente), Renato Terra Caizzi, Fausto Signorelli, Romano Milani, Pietro Vidali, Giberto Trompini, Ignazio Leone, Alfonso Mathis, Enzo Maggio, Mario Polletin, Amerigo Santarelli, Nello Appodio, scimpanzè Bingo (del circo di Liana e Nando Orfei)
Fotografia/Photography: Alfio Contini
Musica/Music: Henri Salvador
Costumi/Costume Design: Nedo Azzini
Scene/Scene Design: Gianni Polidori
Montaggio/Editing: Roberto Cinquini
Suono/Sound: Adriano Taloni
Produzione/Production: Cinerad - Cinematografica Radici, Paris-Elysée Films, Paris
Distribuzione/Distribution: Indipendenti Regionali
censura: 36019 del 07-11-1961
Altri titoli: Accroche-toi, y'a du vent
Trama: Il giovane Gregg, aiuto di un detective napoletano, segue un corso di investigazione per corrispondenza. La telefonata di una ragazza lo incarica di andare ad un appuntamento misterioso, dove gli verrà affidato un importante caso. Il neoinvestigatore si reca eccitato all'incontro concordato ma si ritrova vittima di un tranello: nella sua macchina viene infatti nascosto il cadavere di un malvivente, nella cui gamba di legno si trova un grande quantitativo di droga. A contendersi il cadavere e, con esso, la pregiata polvere bianca sono due bande rivali: quella di Don Ciccillo e quella di Manone. Al centro dell'intrigo, Gregg fa la conoscenza di Morenita, la ragazza che gli ha telefonato, e viene sospettato di complicità: tuttavia, più grazie agli eventi che al suo acume, il segugio Gregg riesce a far arrestare i malviventi. Infine sposa Morenita.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information