1559 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Gli scontenti (1960)

Torna indietro

Gli scontenti (1960)



Regia/Director: Giuseppe Lipartiti
Soggetto/Subject: Giuseppe Lipartiti
Sceneggiatura/Screenplay: Giuseppe Lipartiti
Interpreti/Actors: Lucia Banti (Angelina), Renato Speziali (Bastiano Supino), Renato Baldini (brigadiere), Mara Berni (duchessa Luce di Castelnuovo e Sciarabello), Sandra Milo (Teresa), Mario Carotenuto (don Calogero), Enrico Viarisio (sindaco), Carlo Campanini (avv. Boccea), Marco Tulli (cav. Fernando Paparella), Ciccio Barbi (medico)
Fotografia/Photography: Anchise Brizzi
Musica/Music: Giovanni Tibaldi
Produzione/Production: National Film
Distribuzione/Distribution: Indipendenti Regionali
censura: 33633 del 20-12-1960
Trama: In un paese, noto per l'estrema suscettibilità dei suoi abitanti, a seguito di un incidente che ha danneggiato la cagnetta della duchessa Luce di Castelnuovo e Sciarabello il giovane disoccupato Bastiano Supino da un giorno all'altro è assunto dal municipio come accalappiacani. Lo sprovveduto e improvvisato custode, pur fidanzato con Angelina, allaccia una relazione sentimentale con la duchessa, a sua volta coniugata. Quando Angelina scopre la tresca va su tutte le furie e lascia Bastiano minacciando lo scandalo. L'uomo, per dispetto, fugge liberando tutti i cani che aveva in custodia. Poiché gira la voce che uno degli animali è affetto da idrofobia, il panico si diffonde in paese e tutti vogliono rintracciare Bastiano e linciarlo. Una volta arrestato, l'ex accalappiacani se la vede molto brutta, tuttavia l'abile arringa dello smaliziato avvocato Boccea salva in extremis Bastiano.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information