1722 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La rivolta dei mercenari (1961)

Torna indietro

La rivolta dei mercenari (1961)



Regia/Director: Piero Costa
Soggetto/Subject: Piero Costa
Sceneggiatura/Screenplay: Carlo Musso, Edoardo Falletti, Piero Costa, Antonio Boccacci
Interpreti/Actors: Virginia Mayo (duchessa Patnzia di Rivalta), Conrado Sanmartin (Lucio di Rialto), Livio Lorenzon (Keller), Carla Calò (Myriam), Susana Canales (Katia), John Kitzmiller (Tago), Luciano Benetti (Stefano), Franco Fantasia (llario), Pilar Cansino (Simonetta), Marilù Sangiorgi (Prisca), Tomaso Blanco, Marco Tulli, Alfredo Mayo, Amedeo Trilli, Xan Das Bolas, Angel Del Pozo, Franco Pesce, Giovanni Petti, Alberto Cevenini, Enzo Fiermonte, Anita Todesco, Ugo Sasso, Paula Martel
Fotografia/Photography: Godofredo Pacheco
Musica/Music: Carlo Innocenzi
Costumi/Costume Design: Franca Nardelli
Scene/Scene Design: Saverio D'Eugenio
Montaggio/Editing: Mario Serandrei
Suono/Sound: Alessandro Sarandrea
Produzione/Production: Prodas Film, Chápalo Films, Madrid
Distribuzione/Distribution: Indipendenti Regionali
censura: 35073 del 17-07-1961
Altri titoli: Los mercenarios, Aufstand der Söldner
Trama: In Friuli un ricchissimo feudo è minacciato dal conte Keller. La duchessa Patrizia di Rivalta, signora del feudo, accetta di maritarsi con l'effeminato, ma potente, principe Stefano per respingere l'insidia rappresentata dal conte. In provvidenziale aiuto della duchessa Patrizia giunge un capitano di ventura, Lucio di Rialto, che con i suoi soldati sconfigge una prima volta le truppe di Keller, passate all'offensiva. L'avido conte non si dà per vinto e cerca di comprare Lucio. Inaspettatamente il capitano di ventura accetta le profferte dell'avversario. Ma in realtà Lucio ha inscenato il tradimento solamente per poter colpire, al momento opportuno, l'avversario della donna che ama. Tuttavia, Keller scopre l'inganno e imprigiona Lucio. Quindi alla testa del suo esercito parte alla conquista del castello della duchessa, adesso indifeso. Patrizia, che pensa di essere stata tradita dal mercenario capitano di ventura, cerca di nuovo di contattare il principe Stefano. Frattanto Lucio riesce ad evadere e, radunata nuovamente la sua compagnia, piomba sulle truppe di Keller, proprio mentre queste stanno per ottenere la vittoria. Sconfitto ed ucciso il conte, il capitano Lucio di Rialto preferisce lasciare l'amata duchessa e andare incontro ad altre gloriose tenzoni.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information