1621 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La ragazza sotto il lenzuolo (1961)

Torna indietro

La ragazza sotto il lenzuolo (1961)



Regia/Director: Marino Girolami
Soggetto/Subject: (Franco) Castellan, Giuseppe Moccia [Pipolo], Tito Carpi, Carlo Moscovini, Marino Girolami, Walter Chiari
Sceneggiatura/Screenplay: (Franco) Castellano, Giuseppe Moccia [Pipolo], Tito Carpi, Carlo Moscovini, Marino Girolami, Walter Chiari
Interpreti/Actors: Walter Chiari (Bruno Fontana), Chelo Alonso (Maria Celeste D'Aragona Cortez), Hélène Chanel (Lolly), Carlo Delle Piane (Amedeo), Tiberio Murgia (Jean-Marie Semolin, poliziotto), Raimondo Vianello (Tullio Marozzi), Sandra Mondaini (Greta Schultz, governante tedesca), Mario Carotenuto (commendator Attilio Chiarini), Mimmo Poli (John Allyson), Silvio Bagolini (Ubaldo), Ignazio Dolce (poliziotto), Tito Leduc (coreografo), Anna Maria Bottini (signora Chiarini), Fiorella Ferrero (attricetta), Marisa Quattrini (signore Allyson), Enzo Girolami (Giorgio, il barman), Lucia Mannucci [Quartetto Cetra], Virgilio Savona [Quartetto Cetra], Tata Giacobetti [Quartetto Cetra], Felice Chiusano [Quartetto Cetra]
Fotografia/Photography: Augusto Tiezzi
Musica/Music: Carlo Savina
Costumi/Costume Design: Giulietta Deriu
Scene/Scene Design: Saverio D'Eugenio
Montaggio/Editing: Antonietta Zita
Suono/Sound: Pietro Ortolani
Produzione/Production: Produzione Cinematografica M.G. di Girolami Marino
Distribuzione/Distribution: Euro International Films
censura: 33989 del 09-02-1961
Trama: In un albergo di lusso, ricavato da un antico castello, si presenta l'astuto ladro Rudy Fontana, che si spaccia per dotto archeologo al fine di poter frugare indisturbato nei sotterranei. Qui vive da anni il fantasma della nobildonna Maria Celeste D'Aragona Cortez. Durante uno dei suoi sopralluoghi, Rudy importuna inavvertitamente il fantasma che, nella fretta di nascondersi, perde il lenzuolo che lo ricopre celandolo alla vista degli umani. Così, mentre lo spettro s'affanna per recuperare il suo prezioso indumento, il falso archeologo scopre che il fantasma è una donna affascinante. Maria Celeste s'innamora teneramente del ladro e inizia a corteggiarlo; non solo, cerca addirittura di riportarlo sulla retta via. Il fantasma si mette così a intralciare tutte le azioni di Rudy, e al contempo a sviare la polizia che gli stando la caccia. Fra un contrattempo e l'altro, alla fine il fantasma riesce a salvare l'amato falso archeologo dall'arresto e a ritrovare il lenzuolo, riconquistando la sospirata invisibilità e lasciando nel rimpianto Rudy, ormai affezionatosi alla sua straordinaria e affascinante protettrice.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information