1557 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

La ragazza in vetrina (1961)

Torna indietro

La ragazza in vetrina (1961)



Regia/Director: Luciano Emmer
Soggetto/Subject: Luciano Emmer, Emanuele Cassuto, Rodolfo Sonego
Sceneggiatura/Screenplay: Luciano Emmer, Vinicio Marinucci, Luciano Martino, Pier Paolo Pasolini
Interpreti/Actors: Lino Ventura (Federico), Marina Vlady (Else), Magalì Noël (Chanel), Bernard Fresson (Vincenzo), Antonio Badas, Roger Bernard, Salvatore Lombardo, Giulio Mancini, Salvatore Tesoriero
Fotografia/Photography: Otello Martelli
Musica/Music: Roman Vlad
Scene/Scene Design: Alexandre Hinkis
Montaggio/Editing: Jolanda Benvenuti, Emma Le Chanois
Suono/Sound: Vittorio Trentino, Nino Renda, Fausto Ancillai
Produzione/Production: Nepi Film, Sofitedip, Paris, Zodiaque Productions, Paris
Distribuzione/Distribution: Cinema International Corporation
censura: 33716 del 23-03-1961
Altri titoli: Woman in the Window, La fille dans la vitrine, Mädchen im Schaufenster
Trama: Il crollo della volta di una miniera di carbone in Olanda imprigiona Vincenzo, un emigrante italiano alla sua prima esperienza di lavoro. Il salvataggio arriva in extremis, quando ogni speranza sembrava ormai persa. Traumatizzato dalla tragica esperienza, Vincenzo decide di tornare in Italia. Federico, un suo collega che ha vissuto con lui l'incidente in miniera e che lavora in Olanda da cinque anni, lo convince a rimanere per il week-end. I due amici si recano così ad Amsterdam, dove Federico è di casa, soprattutto nella "strada delle ragazze in vetrina", dove cioè le prostitute si offrono in vetrina ai passanti. Anzi, egli ha un legame con una di queste, Chanel. Spinto dall'amico, Vincenzo approccia Else, una ragazza che lo attrae molto; ma timidezza e difficoltà di comunicazione non facilitano l'incontro. Stanchi di aspettare, Federico e Chanel se ne vanno al mare. Rimasti soli, Else e Vincenzo cominciano finalmente a capirsi e si piacciono. Dopo aver passato la notte insieme, la coppia raggiunge gli amici al mare. I quattro passano una domenica fatta di momenti allegri ed altri turbolenti. Terminata la giornata, s'avvicina l'ora della partenza. Ormai legato a Else, Vincenzo non sa più se ripartire per l'Italia o rimanere in Olanda con la ragazza. Alla fine prevale l'amore e Vincenzo torna a lavorare in miniera.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information