745 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Goliath contro i giganti (1961)

Torna indietro

Goliath contro i giganti (1961)



Regia/Director: Guido Malatesta
Soggetto/Subject: Cesare Seccia
Sceneggiatura/Screenplay: Gianfranco Parolini, Giovanni Simonelli, Sergio Sollima, Cesare Seccia, Arpad De Riso
Interpreti/Actors: Brad Harris (Goliath), Gloria Milland (Elea), Fernando Rey (Bokan), Barbara Carroll (Daina), Carmen De Lirio (Dianiria), Fernando Sancho, Luigi Marturano, Nello Pazzafini (Yagorath), José Rubio (Brisero), Lina Rosales, Ignazio Dolce, Mimmo Palmara, Angel Aranda, Ray Martino, Angel Ortiz, Luis Marco, Manuel Arbó, Gianfranco Gasparri, Rufino Inoles, Francisco Bernal
Fotografia/Photography: Alejandro Ulloa [Alessandro Ulloa]
Musica/Music: Carlo Innocenzi
Costumi/Costume Design: Vittorio Rossi
Scene/Scene Design: Ramiro Gomez, Carlo Santonocito
Montaggio/Editing: Mario Sansoni, Edmondo Lozzi
Suono/Sound: Giuseppe Turcio
Produzione/Production: Cineproduzioni Associate, Procusa Films, Madrid
Distribuzione/Distribution: Filmar
censura: 34760 del 12-05-1961
Altri titoli: Goliat contra los gigantes, Goliath Against the Giants, Goliath and the Giants, Goliath Against the Giants, Die Irrfahrten des Herkules
Trama: Il despota Bocan conquista con la forza il regno di Beiran, usurpandone il trono. Quando viene a sapere dell'arrivo del suo nemico giurato Goliath, Bocan architetta un tranello: fa credere ad Elee, una cortigiana, che Goliath è l'assassino di suo padre. La ragazza decide di vendicarsi, e quando Goliath sbarca a Beiran attenta alla sua vita. Ma il tentativo fallisce ed Elee fugge nella città. Qui Goliath la rintraccia e, una volta appreso il motivo dell'odio della giovane donna nei suoi confronti, la convince di non essere lui il responsabile della morte del genitore bensì l'astuto e crudele Bocan. Elee, allora, accusa apertamente il tiranno, questi la fa imprigionare, condannandola a morire nel circo. Bocan è certo che l'amore nato tra la ragazza e Goliath faccia cadere quest'ultimo in trappola. Ma Goliath, che accorre infatti in soccorso di Elee, e riesce a salvarla lottando duramente contro le belve feroci, evita di essere catturato dai soldati di Bocan. Il popolo di Beiran trova finalmente il coraggio di ribellarsi al dittatore, forte dell'appoggio degli uomini dell'eroe. Prima di cadere ucciso dalla folla, il malvagio Bocan riesce a rapire Elee e la fa gettare nelle Valle dei Giganti. Ancora una volta, Goliath corre in soccorso della ragazza: facendo crollare una parte della montagna, travolge e uccide i mostri che popolano la valle. Sconfitti i nemici, il legittimo sovrano di Beiran torna sul trono, mentre i due innamorati possono finalmente unirsi.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information