1372 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il conquistatore di Maracaibo (1961)

Torna indietro

Il conquistatore di Maracaibo (1961)



Regia/Director: Eugenio Martín [Jean Martin]
Soggetto/Subject: Gianfranco Parolini, Giovanni Simonelli
Sceneggiatura/Screenplay: Gianfranco Parolini, Giovanni Simonelli
Interpreti/Actors: Hans von Borsody (Alan Drake, pirata), Luisella Boni [Brigitte Corey] (Altagracia), Carlo Tamberlani (governatore), Carlos Casaravilla (Brasseur, traditore), Jany Clair (Doña Isabella Valdez), Conrad Anderson ("Puritano"), Luis Induni (Blaine), José Marco Davo (Costello), Luis Polack (Don Miguel Ortega), Livia Contardi (Rosario), Salvatore Furnari [Shorty] ("Veleno", nano), Helga Liné (Moira), Helga Liné ("El Valiente")
Fotografia/Photography: Francesco Izzarelli
Musica/Music: Albert Asins Arbò
Costumi/Costume Design: Vittorio Rossi
Scene/Scene Design: Francisco Carlet
Montaggio/Editing: Antonio Gimeno
Suono/Sound: Giuseppe Turco
Produzione/Production: Cineproduzioni Associate, Procusa Films, Madrid, Epoca Films, Madrid
Distribuzione/Distribution: Filmar
censura: 34658 del 29-04-1961
Altri titoli: Los corsarios del Caribe, Les boucaniers des Caraibes, Los bucaneros del Caribe, The Conqueror of Maracaibo, Unter der Flagge der Freibeuter
Trama: Sull'isola della Tortuga, l'isola dei pirati, viene commesso il furto di un bottino di cui, per il tradimento di un compagno, Brasseur, viene ingiustamente accusato Alan Drake, capitano di una nave corsara. Per evitare di essere ucciso, Drake fugge dall'isola imbarcandosi per l'America. Durante la traversata il capitano incrocia un galeone spagnolo, che è stato attaccato dai pirati, e lo salva. Drake decide allora di scortare la nave fino a Maracaibo: qui cercherà di far valere le sue buone ragioni, circa il furto del bottino alla Tortuga, presso El Valiente, un misterioso capo pirata mascherato che quando non è in mare vive a Maracaibo. Nella città Drake è ricevuto con grandi onori per aver salvato la nave spagnola, ma la gloria dura poco: il traditore Brasseur lo denuncia infatti al Governatore. Il capitano è arrestato e condannato a morte. Allorché la sua esecuzione sta per essere eseguita, Maracaibo viene attaccata dai pirati capeggiati da Brasseur. Drake, aiutato dai suoi uomini, evade e si batte valorosamente al fianco degli Spagnoli nella difesa della città. I nemici vengono sconfitti grazie all'intervento di El Valiente, che si scopre essere Moira, un'affascinante donna innamoratasi di Drake, Ma un'altra ardita impresa attende Drake: Brasseur ha infatti catturato Altagracia, una selvaggia donna cara al Governatore. Il capitano si mette sulle tracce del traditore e lo trova. Nello scontro con Brasseur, Drake ha la meglio e libera Altagracxia, ma il malvagio nemico prima di morire uccide Moira. Il Governatore di Maracaibo concede il perdono ad Alan Drake, che accortosi dell'amore provato per lui da Altagracia, la prende con sé e riparte per il mare, anche se ormai la pirateria appartiene al suo passato.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information