818 visitatori online
Banner
Banner
| Stampa |

Il terrore della maschera rossa (1960)

Torna indietro

Il terrore della maschera rossa (1960)



Regia/Director: Luigi Capuano
Soggetto/Subject: Marcello Ciorciolini
Sceneggiatura/Screenplay: Marcello Ciorciolini, Luigi Capuano, Roberto Gianviti, Vittorio Metz
Interpreti/Actors: Lex Barker (Marco), Chelo Alonso (zingara Karima), Liana Orfei (Jolanda), Livio Lorenzon (feudatario Astolfo), Franco Fantasia, Elio Crovetto, Enrico Glori, Ugo Sasso, Bruno Scipioni, Luigi Tosi, Oscar Andriani, Arturo Bragaglia, Mario Meniconi, Benito Stefanelli, Eugenia Tavoni, Marco Guglielmi (commilitone di Marco), Riccardo Billi (altro commilitone di Marco)
Fotografia/Photography: Carlo Montuori
Musica/Music: Carlo Innocenzi
Costumi/Costume Design: Giancarlo Bartolini Salimbeni
Scene/Scene Design: Giancarlo Bartolini Salimbeni
Montaggio/Editing: Antonietta Zita
Suono/Sound: Raffaele Del Monte, Franco Groppioni
Produzione/Production: De Paolis - IN.CI.R. (Industrie Cinematografiche Romane), Jonia Film
Distribuzione/Distribution: Indipendenti Regionali
censura: 31122 del 23-01-1960
Altri titoli: Das Geheimnis der roten Maske
Trama: Marco, soldato di ventura, si reca con alcuni compagni nel castello di Roccarosa per offrire i suoi servigi al feudatario Astolfo. Al castello, il cavaliere s'innamora di Jolanda, la nipote di Astolfo. Ben presto, però, Marco si rende conto di quanto lo zio sia violento e spietato e capisce che, restando nella milizia del tiranno, diverrebbe complice dei suoi misfatti e dei suoi soprusi. Si unisce allora ad un gruppo di ribelli, che hanno deciso di abbattere il feudatario, comandati da un misterioso cavaliere mascherato conosciuto sotto il nome di Maschera Rossa. Nel castello, intanto, la situazione si fa sempre più drammatica: da una parte Jolanda cerca di ricondurre lo zio a più miti consigli, dall'altra Karima, una zingara amante del tiranno, lo spinge ad azioni sempre più efferate. Marco viene fatto prigioniero e condannato a morte e solo all'ultimo momento viene salvato dai ribelli, che irrompono nel castello. Il feudatario Astolfo e la zingara Karima vengono uccisi e Marco scopre finalmente che sotto la maschera rossa si nascondeva il delizioso volto di Jolanda.

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information

 
   

Questo sito utilizza cookie tecnici propri e di terze parti al fine di migliorare la navigazione Per maggiori informazioni visita la nostra privacy policy.

Accetto i cookies di questo sito, non mostrare la informativa.

EU Cookie Directive Module Information